Cerca

Il ritorno

La provocazione dei tifosi del Feyenoord su una maglietta: "Roma merda, romanisti accoltellatori"

La provocazione dei tifosi del Feyenoord su una maglietta: "Roma merda, romanisti accoltellatori"

Per quanto il sindaco di Rotterdam tenti di blindare la città per il ritorno di Europa League giovedì 26 febbraio tra la Roma e il Feyenoord, la tensione altissima tra i tifosi romanisti e gli olandesi non promette niente di buono. Il primo cittadino olandese ha dato poteri speciali alle forze dell'ordine per poter intervenire in caso di disordini tra ultras e hooligans, dopo gli scontri in piazza di Spagna a Roma del 20 febbraio scorso. I tifosi del Feyenoord hanno preparato una maglietta nera con una foto della Barcaccia di piazza di Spagna e la scritta: "Je suis fontain. Stiamo scherzando, ci vediamo giovedì. Accoltellatori, As Roma feccia". 

Minzioni - la fontana del Bernini ancora al centro degli sfottò degli olandesi sui social network: "Pisciamo qui, pisciamo lì. Pisciamo sulla vostra fontana o sulla vostra scalinata", si legge in un altro messaggio impreziosito da un'immagine esplicativa: un tifoso del
Feyenoord urina sul simbolo della Roma. In Olanda sono previsti 2700 tifosi giallorossi, il pericolo maggiore però riguarderà i piccoli gruppi che faranno di tutto per allontanarsi dai percorsi imposti dalla Polizia olandese alla ricerca dello scontro con gli hooligans olandesi.

Giovanni Ruggiero
@juan_r

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • claudia42

    27 Febbraio 2015 - 15:03

    Se il solito Ministro e la polizia italiani hanno fatto la figura degli incapaci nella gestione di quegli ubriaconi, dato che stavano lì a guardare mentre la feccia olandese rovinava tutto; miglior figura non ha fatto la polizia olandese che ha sequestrato i tifosi romanisti che nulla avevano fatto. Ci ha pensato la Roma a mettere le cose a posto vincendo. E allora urliamo: olandesi, cucù!

    Report

    Rispondi

  • marioangelopace

    25 Febbraio 2015 - 17:05

    che ci aspettiamo da gente che ha fatto i soldi, specie ottimi marchi, con Anna Frank e non le ha nemmeno dato la cittadinanza olandese? Già, quella povera cucciola è CITTADINA TEDESCA, dato che la Repubblica Federale di Germania ha revocato le leggi di Norimberga e restituito la cittadinanza agli ebrei. Ci tocca tifare Germania...

    Report

    Rispondi

  • vigpi

    25 Febbraio 2015 - 17:05

    Sanno che questo è il paese di pulcinella e si comportano di conseguenza. I tifosi della lazio si sono fatti più di due mesi dei galera in Polonia. E non avevano rotto neanche una fioriera..........

    Report

    Rispondi

  • numetutelare

    25 Febbraio 2015 - 16:04

    Ma gli olandesi, il governo olandese e la tanto osannata regina d'Olanda ce l'hanno una dignità...? o hanno solo la faccia che immaginiamo spalmata di burro e edam, loro massima espressione di civiltà dopo i tulipani, la droga ed il sesso libero? Comunque il sindaco islamico di Rotterdam applicherà la nota moderazione dell'Islam nota agli olandesi, popolo che fu ferocemente colonialista !!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog