Cerca

Il ritorno dei sedicesimi

Europa League, Inter e Fiorentina agli ottavi: Guarin stende il Celtic, Gomez e Salah fanno fuori il Tottenham

Europa League, Inter e Fiorentina agli ottavi: Guarin stende il Celtic, Gomez e Salah fanno fuori il Tottenham

L'Inter e la Fiorentina si qualificano agli ottavi di Europa League: comincia nel migliore dei modi la campagna italiana nel ritorno dei sedicesimi. Dopo il 3-3 di Glasgow, i nerazzurri battono 1-0 il Celtic a San Siro grazie a un gran tiro dalla distanza di Guarin all'88'. Gli scozzesi, in 10 dal 36' per l'espulsione di Van Dijk, non si sono praticamente mai resi pericolosi eccezion fatta per il salvataggio di Carrizo su Mackay Steven al 20', mentre la squadra di Roberto Mancini ha sprecato troppo. Alla fine, al rete di Guarin serve a togliere ogni dubbio e far scattare la festa tra i tifosi nerazzurri. Serata da sogno anche per la Fiorentina, chiamata a una prova più difficile: l'1-1 ottenuto a Londra contro il Tottenham, infatti, non allontanava i rischi di eliminazione considerato il valore degli Spurs. Si decide tutto nella ripresa: dopo 9 minuti, i viola sbloccano il risultato in contropiede con Mario Gomez, che batte Lloris con un preciso sinistro rasoterra. Al quarto d'ora Salah spreca ma si rifà 10 minuti dopo, finalizzando un triangolo con Gomez. Finisce 2-0, con mister Montella e il Franchi in delirio. L'Italia ora sogna l'en plein con 5 squadre su 16 agli ottavi: il Napoli ospita il Trabzonspor dopo il 4-0 dell'andata in Turchia, mentre sono più ostiche le trasferte del Torino a Bilbao (2-2 con l'Athletic nel primo match) e della Roma a Rotterdam contro il Feyenoord (1-1 all'Olimpico).

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog