Cerca

Urna di Nyon

Europa League, sorteggio degli ottavi: Roma-Fiorentina, Inter-Wolfsburg, Napoli-Dinamo Mosca e Torino-Zenit

Europa League, sorteggio degli ottavi: Roma-Fiorentina, Inter-Wolfsburg, Napoli-Dinamo Mosca e Torino-Zenit

Sorteggi tosti in Europa League, ma le cinque italiane possono farcela. Di sicuro, una arriverà ai quarti, perché dall'urna di Nyon è uscito il derby tra Roma e Fiorentina. Gli altri ottavi di finale (andata il 12 marzo, ritorno il 19) vedono il Torino contrapposto ai russi dello Zenit San Pietroburgo, l'Inter ai tedeschi del Wolfsburg e il Napoli agli altri russi della Dinamo Mosca. I granata, sorpresa della manifestazione grazie alla storica vittoria sul campo dell'Athletic Bilbao, dovranno affrontare una quasi grande del calcio europeo, presenza quasi fissa in Champions League da cui è retrocessa a causa del terzo posto nel girone che ha visto qualificarsi Monaco e Bayer Leverkusen (a loro volta, grandi protagoniste negli ottavi vinti contro Arsenal e Atletico Madrid). Squadra tosta, con in rosa l'italiano Criscito e alcuni big (il bomber brasiliano Hulk, il portoghese Danny, il belga Witsel), eredità dell'ex tecnico Luciano Spalletti.

Il Napoli può sorridere - Se l'accoppiamento del Toro è il più proibitivo, è andata meglio al Napoli che se la vedrà con la Dinamo Mosca, squadra storicamente minore della capitale che però ha vinto il girone finendo davanti al Psv e che nei sedicesimi ha eliminato l'Anderlecht. Da tenere d'occhio i russi Zhirkov e Denisov ma soprattutto il francese Valbuena, genietto ex Olympique Marsiglia.

Inter, occhio ai tedeschi - Detto del derby italiano tra Roma e Fiorentina, anche l'Inter avrà da pedalare. Il Wolfsburg non è più quello dello scudetto tedesco vinto nel 2009, ma sta recuperando terreno: secondo in Bundesliga (dove il Bayern sembra ancora una volta aver fatto il vuoto), ha fatto strada in Europa League arrivando secondo dietro l'Everton e superando poi lo Sporting Lisbona. Occhio al reparto d'attacco, dove De Bruyne e Schurrle devono innescare l'olandese Dost, esploso quest'anno con 14 gol in 17 presenze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog