Cerca

Inzaghi respira

Il Milan "francese" batte il Cagliari 3-1: Menez-Mexes-Menez

Il Milan "francese" batte il Cagliari 3-1: Menez-Mexes-Menez

Respira il Milan di Pippo Inzaghi, che batte a San Siro il Cagliari per 3-1. Tre punti che allontanano almeno un po' le voci sull'esonero del mister rossonero e che, di contro, rendono sempre più ardua la missione-salvezza dei sardi. Mattatore del match è il solito Jeremy Menez, autore di una doppietta. E' proprio il francese ad aprire le danze al 21esimo del primo tempo, con un gran gol con un destro a rientrare sul secondo palo. Nella ripresa il Cagliari agguanta subito il pari: in rete Farias, che con un pregevole gioco di gambe sbertuccia Mexes. Ma è proprio Mexes, due minuti dopo, a ridare il vantaggio ai rossoneri con un bello e rocambolesco gol. A chiudere i conti ci pensa ancora Menez, che non sbaglia dal dischetto del rigore (penalty però inesistente: il fallo era avvenuto fuori dall'area di rigore). Il Milan, nel finale, si divora due occasioni con Pazzini (entrato al posto di Destro) e Cerci. Tre a uno, dunque, ma il risultato è un po' bugiardo: il Cagliari, infatti, ha avuto parecchie palle gol, soprattutto nella ripresa. I rossoneri salgono a 38 punti, Cagliari ancorati a 21 in penultima posizione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gigi il negher

    22 Marzo 2015 - 20:08

    Vai Milano continua così, galleggia......

    Report

    Rispondi

blog