Cerca

Calcio

Serie A: vincono Roma e Lazio, perde ancora l'Inter

Lo scudetto, quello, è andato. Ma alle della Juventus diventa rovente la sfida tra le inseguitrici per i posti che danno l'accesso alla Champions League. Chi dava la Roma per spacciata e pronosticava per il turno di oggi il sorpasso ai danni dei giallorossi da parte della Lazio, si è dovuto ricredere. I biancazzurri di Pioli, infatti, hanno sì battuto il Verona all'Olimpico grazie alle reti dell'ormai solito Felipe Anderson e di Candreva (4' e 41' del primo tempo). Ma la Roma ha risposto a tono, imponendosi per 1-0 a Cesena grazie alla rete di De Rossi (41' pt). Alle spalle delle due romane perde il quarto posto a vantaggio della Sampdoria il Napoli, che al San Paolo contro l'Atalanta non è andato oltre l'1-1, trovandosi pure a inseguire la rete bergamasca di Pinilla, cui ha messo rimedio Zapata.  Un Parma ormai definitivamente travolto dalle vicende societarie, nella settimana che ha visto decretato ufficialmente il fallimento della società, ha perso in casa col Torino per 2-0 con reti di Lopez e Basha. Pareggio per 2-2 tra Udinese e Fiorentina, grazie alle reti di Wague e Kone per i friulano e la doppietta di Mario Gomez per i viola. Male ancora l'Inter, che sembra avviluppata in una crisi anche pggiore di quella dei cugini del Milan. Mancini è uscito sconfitto anche da Marassi. La rete doriana che vale il quarto posto per i blucerchiati è stata siglata al 20' del secondo tempo da Eder.

La classifica della Serie A: Juventus 67 punti; Roma 53; Lazio 52; Sampdoria 48; Napoli 47; Fiorentina 46; Torino 39; Milan 38; Genoa e Inter 37; Palermo 35; Empoli e Udinese 33; Chievo, Sassuolo e Verona 32; Atalanta 26; Cagliari e Cesena 21; Parma 9.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog