Cerca

Cassazione

Calciopoli, dopo 9 anni tutto prescritto. Moggi: "Abbiamo scherzato"

Calciopoli, dopo 9 anni tutto prescritto. Moggi: "Abbiamo scherzato"

Finisce con la prescrizione dei reati il processo Calciopoli. La III sezione penale della Cassazione ha infatti dichiarato la prescrizione per Luciano Moggi, ex Dg della Juventus, accusato di associazione a delinquere, e per Antonio Giraudo, ex Ad del club bianconero, imputato per associazione a delinquere e frode sportiva. Moggi è stato assolto da alcuni episodi di frode sportiva. La sentenza è arrivata dopo una camera di consiglio durata oltre 6 ore. Per gli imputati che avevano rinunciato alla prescrizione, - gli ex arbitri Massimo De Santis, Paolo Bertini e Antonio Dattilo - i supremi giudici hanno confermato la condanna ad un anno (pena sospesa) per il primo, e hanno assolto gli altri due. Prescritto anche il reato contestato all’ex vicepresidente della Federcalcio, Innocenzo Mazzini, e all’ex designatore Pieluigi Pairetto. Rigettati dalla Corte i ricorsi di Claudio Lotito, presidente della Lazio e di Diego ed Andrea della Valle (Fiorentina): per loro il reato si era già prescritto in appello. La Cassazione ha infine dichiarato inammissibile il ricorso della Procura di Napoli contro le assoluzioni degli arbitri Paolo Dondarini, Gianluca Rocchi e Tiziano Pieri e dell’ex presidente Aia, Tullio Lanese.


 

 

Nove anni - Un processo "è stato portato avanti in modo abnorme: abbiamo scherzato per nove anni, questa è una cosa spiacevole, e tutto si è risolto in nulla". È quanto ha dichiarato Luciano Moggi, dopo la lettura del verdetto in Cassazione. "In nove ani - ha aggiunto - si è stabilito che il campionato è stato regolare, i sorteggi regolari, e che le comunicazioni non ci sono state".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Nanni60

    25 Marzo 2015 - 09:09

    ....tutta invidiaaa!!! diceva un famoso attore in un musical di successo. Risultato: con Moggi ci sono riusciti ( guardate quanti procuratori, agenti...e che prezzi i calciatori...) con la Juve no, nel 2006 era la migliore e oggi...pure!

    Report

    Rispondi

  • Madison200

    24 Marzo 2015 - 18:06

    La vergogna è che questo personaggio imbarazzante abbia su questo giornale che apprezzo molto una rubrica tutta sua! Non si dovrebbe nemmeno permettere, con tutte le infamie che ha fatto, e che il processo ha confermato, di presentarsi in pubblico! VERGOGNA!!!!

    Report

    Rispondi

  • oi16730

    24 Marzo 2015 - 15:03

    Mi auguro solo il non ripetersi di ciò che disse Casini riguardo alla prescrizione per Andreotti : è innocente

    Report

    Rispondi

  • roberto19

    roberto19

    24 Marzo 2015 - 14:02

    A parte il fatto specifico … ma vi rendete conto quanti soldi sono stati buttati dalla finestra in mano a chi - di sotto - li aspettava e che con le prescrizioni ci campa senza risolvere nulla?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog