Cerca

De Jong risponde a Soriano

Serie A, il posticipo: Milan-Sampdoria 1-1, Inzaghi dice addio al sogno Europa League

Il Milan pareggia con la Sampdoria e dice probabilmente addio ai già flebili sogni di qualificarsi per l'Europa League. Nel posticipo del 30° turno di Serie A, ai rossoneri serviva una vittoria per avvicinarsi a -4 dai blucerchiati ma non è arrivata: a San Siro finisce 1-1 e forse il rammarico maggiore è proprio per la squadra di Mihajlovic, passata in vantaggio a inizio ripresa con Soriano e raggiunta quando era in totale controllo del match a 20 minuti dalla fine da De Jong, anche grazie a una maldestra deviazione di Duncan quando Viviano stava per bloccare la non irresistibile conclusione in girata del centrocampista olandese.




 

Eto'o colpo di genio - Primo tempo molto equilibrato, con il 4-3-3 di Pippo Inzaghi ordinato ma poco incisivo. Spinge Cerci a destra, Menez fumoso a sinistra e Destro in ombra al centro. Pochissime occasioni, eccetto un sinistro alto dal limite proprio di Cerci e un colpo di testa debole di Destro. Nei secondi 45 minuti alla Samp basta fare il compitino e in difesa e accelerare le giocate in attacco per mettere in difficoltà i rossoneri. E' Samuel Eto'o ad inventare il passaggio giusto che manda in porta Soriano: diagonale e 1-0. Da notare che l'azione doriana parte da un colpo di tacco di Menez sbagliato a centrocampo. Il francese si conferma: o è decisivo e abbagliante, oppure abulico quando non deleterio. San Siro inizia a fischiare, il Milan traballa ma De Jong lo salva con un po' di fortuna. Inzaghi manda in campo lo spagnolo Suso, che gioca solo col mancino ma gioca bene: tiro a giro da fermo e palo clamoroso. E' l'ultima emozione, la Samp resiste senza sudare troppo e mantiene i suoi 7 punti di vantaggio. "Ho un lavoro fa finire", aveva detto Mihajlovic alla vigilia: ci siamo quasi.


Serie A, risultati 30° turno

Genoa-Cagliari 2-0 (Niang, Falque)
Parma-Juventus 1-0 (Mauri)
Verona-Inter 0-3 (Palacio, Icardi, aut. Moras)
Cesena-Chievo 0-1 (Pellissier)
Atalanta-Sassuolo 2-1 (2 Denis; Berardi)
Lazio-Empoli 4-0 (Mauri, Klose, Candreva, Felipe Anderson)
Napoli-Fiorentina (Mertens, Hamsik, Callejon)
Torino-Roma 1-1 (Maxi Lopez; Florenzi rig.)
Udinese-Palermo 1-3 (Di Natale; Lazaar, Rigoni, Chochev)
Milan-Sampdoria 1-1 (De Jong; Soriano)

Classifica

Juventus 70
Lazio 58
Roma 57
Napoli 50
Fiorentina 49
Sampdoria 49
Torino 43
Milan 42
Genoa 41
Inter 41
Palermo 38
Sassuolo 35
Chievo 35
Udinese 34
Empoli 33
Verona 33
Atalanta 29
Cesena 22
Cagliari 21
Parma 16 (-3)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog