Cerca

Su Twitter

L'annuncio di Bee Taechaubol: la settimana prossima mi prendo il Milan

L'annuncio di Bee Taechaubol: la settimana prossima mi prendo il Milan

L'annuncio è arrivato nella serata del derby, quella in cui tutti i riflettori erano puntati (oltre che sull'Inter) anche sul Milan. Che potrebbe a breve diventare il "suo" Milan. Il magnate thailandese da Bangkok di Bee Taechaubol, ormai dall'ottobre scorso in trattativa con Fininvest per acquistare il club rossonero, ha infatti lanciato via Twitter un annuncio clamoroso: "Domenica prossima, 26 aprile, sarò a Milano, per siglare e chiudere l'accordo". Tra una settimana, dunque, potrebbe finire la lunga e gloriosa era di Silvio Berlusconi unico e indiscusso proprietario del club, durata più di 29 anni.

Prima Taechaubol ha fatto sapere sempre via twitter che si sarebbe messo davanti al televisore, nella notte di Bangkok, a fare il tifo per il Milan con tutta la sua famiglia. Poi, mentre la squadra si aggrappava allo 0-0 con l'Inter, ha ufficializzato la notizia: arriverà presto a Milano, per ratificare l'accordo già stipulato con Fininvest, cioè l'ingresso nel pacchetto azionario del club iniziale col 20% delle quote e il successivo aumento del capitale sociale che, nel giro di un anno, dovrebbe portare la cordata da lui rappresentata alla maggioranza, con circa il 65%.

Nel caso, rimane tutto da decidere l'organigramma futuro del Milan. I due ad Galliani e Barbara Berlusconi resterebbero al loro posto e Berlusconi padre continuerebbe ad essere il presidente. Il nome di un simbolo come Paolo Maldini, con le relative deleghe tecniche, continua a rimanere il più ovvio, così come quello del finanziere italo-brasiliano Pablo Dana associato al nuovo Milan. Poi c'è il nodo dell'allenatore: Montella, Mihajlovic, Donadoni e Klopp sono i candidati più accreditati alla successione di Inzaghi, che pure confida in uno sprint finale verso la qualificazione all'Europa League, per salvare la panchina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paolo.diamante

    21 Aprile 2015 - 07:07

    Non posso credere che il Presidente Berlusconi voglia vendere il Milan: è da metà gennaio 2015 che la notizia viene categoricamente smentita. Devo forse credere che si sia trattato di bugie?

    Report

    Rispondi

  • aruspex

    20 Aprile 2015 - 17:05

    A mio modesto avviso, la responsabile del mancato acquisto di Tevez che - ricordiamocelo bene - ci avrebbe fatto vincere quello scudetto che abbiamo invece perso malamente, andrebbe accompagnata alla porta e pregata di non farsi più vedere mai più. Altro che conservarle il posto...

    Report

    Rispondi

  • pulraf

    20 Aprile 2015 - 14:02

    Continua: gli altri tutti a casa. Saponara e Cristante devono tornare, comprare Valdifiori e Baselli. Donadoni o Sarri come allenatore e altri giocatori cche l'allenatore designato vorrà prendere, l'interessante che i giocatori siano giovani e italiani. Il Derby di ieri sera è stato una vergogna. Mi vergogno di essere tifoso del Milan. L'Inter non sta certo meglio del Milan, ma ieri sera meritava

    Report

    Rispondi

  • pulraf

    20 Aprile 2015 - 14:02

    Continua: gli altri tutti a casa. Saponara e Cristante devono tornare, comprare Valdifiori e Baselli. Donadoni o Sarri come allenatore e altri giocatori cche l'allenatore designato vorrà prendere, l'interessante che i giocatori siano giovani e italiani. Il Derby di ieri sera è stato una vergogna. Mi vergogno di essere tifoso del Milan. L'Inter non sta certo meglio del Milan, ma ieri sera meritava

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog