Cerca

Quattro giorni di canestri

Scattano le Final eight
Il grande basket da domani
al Forum di Assago

Da domani i quarti di finale della Coppa Italia: si parte con Roma-Cantù e Milano-Varese. Poi Sassari-Brindisi e Siena-Reggio Emilia. Sabato le semifinali e domenica la finale

Scattano le Final eight
Il grande basket da domani
al Forum di Assago

Il grande basket si ritrova a partire da domani, giovedì, sul parquet del Mediolanum Forum di Assago, per la Beko Final Eight di Coppa Italia. I primi due quarti di finale vedranno affrontarsi Chebolletta Cantu' e Acea Roma (con palla a due alle ore 17.45) seguite da Cimberio Varese ed EA7 Emporio Armani Milano (alle 20.30). Venerdi' 8 sara' la volta di Banco di Sardegna Sassari-Enel Brindisi (17.45) e Montepaschi Siena-Trenkwalder Reggio Emilia (20.30). Sabato le semifinali, domenica la finale. Tutte le partite saranno trasmesse in diretta su La7d e SportItalia. A rompere il ghiaccio, dunque, saranno Roma e Cantu', che si ritroveranno avversari per la 77esima volta (l'Acea e' in vantaggio per 40-36). La formazione di Trinchieri e' stata sconfitta 60-65 dieci giorni fa a Cantu' per la regular-season, al termine di una partita combattuta. Roma torna protagonista nella manifestazione quattro anni dopo l'ultima apparizione. "Noi siamo come una debuttante che si presenta al ballo con il suo vestito migliore. Crediamo di poter competere in una manifestazione cosi' importante, cercheremo di fare tutto cio' che e' nelle nostre possibilita' per vincere con Cantu'", ha detto alla vigilia del match il tecnico della Virtus, Calvani. Tyus e Dagunduro sono i due grandi assenti.

In serata, poi, tocca al derby lombardo per eccellenza, quello tra Varese e Milano, che celebreranno il loro 165esimo faccia a faccia (l'Olimpia conduce per 92-72). La Cimberio, leader in campionato, ha pero' un bilancio di 12-3 nei precedenti contro l'EA7 giocati a febbraio."Per noi come squadra lo stimolo di affrontare un avversario come Varese, che fino a questo momento si e' dimostrato il migliore e ci ha gia' battuto sul nostro campo, e' ovviamente molto forte - le parole del coach dell'EA7 Emporio Armani Milano, Scariolo - Abbiamo grande rispetto per Varese ma anche il desiderio di rivincita normale per ogni squadra, in ogni sport, nei confronti di chi ci ha sconfitto di recente. Ci siamo preparati con serieta' e, anche se non avremo tutti al meglio della condizione, tutti potranno andare in campo ed essere utilizzati".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog