Cerca

Calcio

Serie A: Udinese-Milan 2-1

Altro giro, altra umiliazione. In attesa delle solite dichiarazioni di fiducia reciproca tra la società e l'allenatore: Dopo aver giocato uno dei derby più tristi della sua ultracentenaria storia (dove quantomeno era riuscito nell'intento di strappare un punticino), il Milan di Pippo Inzaghi prende due reti al Friuli in quel di Udine, sbriciolando anche quelle pur minime chance di qualificazione europea che i risultati delle italiane in Europa e l'arrivo della fiorentina alla finale di coppa Italia ancora riservavano ai rossoneri. A Udine i rossoneri hanno preso i gol nel secondo tempo, senza mai dare la minima impressione di potersi imporre nel corso della partita. Per i friulani sono andati a segno Pinzi al 13' e Badu al 29'. Ora vediamo se qualcuno in casa rossonera avrà ancora il coraggio di dire che l'Europa si può fare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pulraf

    25 Aprile 2015 - 23:11

    Il Milan, quest'anno, non merita l'Europa, perchè scarso, senza uno straccio di gioco, sicuramente merita la retrocessione. Il Parma, ultimo in classifica,gioca meglio. I mali di questo Milan sono Galliani e Inzaghi. A gennaio hanno preso Antonelli, Brocchetti, Cerci, Paletta, Suso e Destro. Dove sono costoro? Meglio tenersi Saponara, Niang e Cristante e fare giocare Pazzini.

    Report

    Rispondi

blog