Cerca

La domenica del pallone

Trionfo del Toro: dopo 20 anni il derby è suo, Juventus piegata 2-1

Trionfo del Toro: dopo 20 anni il derby è suo, Juventus piegata 2-1

Dopo la guerriglia nel prepartita e sugli spalti dell'Olimpico, l'impresa sul campo firmata dal Torino: dopo 20 il derby è dei granata, che si impongono in rimonta sulla Juventus per 2-1. Una bellissima partita, piena di occasioni. Nel primo tempo il vantaggio della Juventus, con la solita pennellata di Pirlo su punizione. Ma il Toro trova il pari con Darmian pochi secondi prima dell'intervallo. Nella ripresa, al 12esimo, il gol dell'apoteosi firmato dall'ex Quagliariella. La Juve è anche sfortunata: coglie tre pali (uno dei quali ancora su punizione con Pirlo). Al Toro viene anche annullato il 3-1 di Martinez per fuorigioco. Per i ragazzi di Allegri, che cercano il pari fino all'ultimo, la festa scudetto è dunque rimandata.

Le altre partite - Frena invece la Lazio, fermata sull'1-1 in casa dal Chievo: in rete Klose nel primo tempo, pari di Paloschi a 15 minuti dal termine della ripresa. Bene il Genoa, che si impone 3-1 a Marassi contro il Cesena: per i liguri in rete Bertolacci e Perotti su rigore nel primo tempo, quindi Pavoletti nella ripresa. Di Carbonero il gol della bandiera. Un super Luca Toni stende il Sassuolo, battuto dal Verona per 3-2. una bellissima partita: apre le danze per l'Hellas Juanito Gomez, quindi il pari per autogol di Moras. Nella ripresa doppietta di Toni e sul finale accorcia le distanze Floro Floris. Il Parma, infine, nonostante le penalizzazioni e la mancanza di prospettive, firma l'ennesima impresa: vittoria casalinga per 1-0 sul Palermo, decide Nocerino su rigore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog