Cerca

Il match a San Siro

Riscatto Milan, batte la Roma 2-1: giallorossi, ora il secondo posto è più lontano

Riscatto Milan, batte la Roma 2-1: giallorossi, ora il secondo posto è più lontano

Dopo una serie di umiliazioni, il Milan che non ti aspetti: in casa contro la Roma, vince (dopo tre anni) e convince e rende molto più ardua la corsa al secondo posto dei giallorossi (restano a quota 63, con la Lazio dietro di un punto e chiamata a sfidare l'Inter nel match della domenica sera). Al termine della partita è un meritato 2-1: nel primo tempo gol di Van Ginkel (autore di una prestazione superba) e nella ripresa il raddoppio dell'ex, Mattia Destro. A poco più di un quarto d'ora dalla fine accorcia su rigore Francesco Totti, appena entrato in campo. I giallorossi negli ultimi minuti di gioco provano ad acciuffare il pari, hanno anche alcune occasioni, ma non realizzano: la coppia di centrali rossonera, Alex-Paletta, è in una serata di grazia. Tre punti per Pippo Inzaghi, dunque, che si toglie una delle più belle soddisfazioni in una stagione da incubo: il Milan sale a quota 46 punti. Tra i rossoneri si segnala anche l'ottima prestazione di Honda, tornato a giocare ai livelli ai quali si era espresso all'inizio del campionato. Nella prima frazione di gioco si segnalano infine il palo della Roma con Manolas e due grosse occasioni per i rossoneri, con Honda e Bonaventura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • radulfus

    10 Maggio 2015 - 13:01

    Il " problema " Milan, non è il Mister, ma i giocatori. Li manderi tutti a casa, tranne: il Portiere ed il terzino Antonelli.

    Report

    Rispondi

blog