Cerca

Lewis principesco

Formula 1, Gp Montecarlo: Hamilton e Mercedes in pole, Vettel e Ferrari terzi. La gara: orari e tv

Formula 1, Gp Montecarlo: Hamilton e Mercedes in pole, Vettel e Ferrari terzi. La gara: orari e tv

Finalement Lewis! Prima pole «principesca» in carriera per Hamilton, che chiude le qualifiche in 1’15”098 e abbatte il suo tabù, ottenendo il primo posto in griglia di partenza al Gran premio di Montecarlo (oggi in diretta alle 14 su Rai 1 e Sky Sport 1). Una pole a lungo desiderata che nel circuito monegasco, dove i sorpassi sono sempre più una rarità, rappresenta una forte ipoteca sulla vittoria finale; per ben dieci volte negli ultimi undici anni, infatti, chi è partito dalla pole a Monaco ha poi vinto la gara. Unica eccezione Felipe Massa, che nel 2008 in Ferrari non confermò la regola, lasciando il successo proprio a Lewis.

Il pilota inglese centra così la 43ª pole in carriera e la 5ª in questa stagione, allontanando subito le voci che parlavano di un Hamilton meno concentrato del solito nella tappa di Barcellona. Secondo posto per il compagno di squadra Rosberg, in pole nelle ultime due edizioni, staccato di 342 millesimi. Dopo una prima fila tutta Mercedes, terzo posto per la Ferrari di Vettel, staccato di ben 7 decimi e mezzo da Hamilton: il tedesco si accontenta della 2ª fila, accanto alla Red Bull di Ricciardo. È andata ancora peggio all’altro pilota della Rossa: Raikkonen, dopo una qualifica condizionata dal traffico (ma non solo), partirà infatti dalla 3ª fila, 6°, dopo l’altra Red Bull di Kvyat.

Il freddo non ha aiutato le strategie della scuderia del Cavallino, che ha faticato non poco a trovare la giusta temperatura delle gomme con il cielo coperto. «Le condizioni atmosferiche sono scuse» ha affermato un deluso Vettel, che dopo le ottime libere si aspettava qualcosa di meglio. Più duro il compagno di squadra Raikkonen, che ha parlato di «un risultato schifoso: pagheremo un prezzo salato in gara avendo pure le Red Bull. Non è bello partire così indietro, è una grande delusione». Migliore qualifica della stagione per la McLaren, con Button 12°. Disastro invece per Alonso, appiedato dalla Mc Laren per un problema elettrico e costretto a partire dal 15° posto, e per le Williams: Massa ha chiuso solo 14° e Bottas 17°.  Il tracciato più lento della stagione proporrà il solito duello in famiglia: toccherà a Rosberg tentare di insidiare Hamilton, già nettamente avvantaggiato nella lotta per il titolo.

di Silvia Galbiati

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog