Cerca

Rossonero derubato

Roma, Alessio Cerci derubato: 100mila euro spariscono dalla sua Porsche

Roma, Alessio Cerci derubato: 100mila euro spariscono dalla sua Porsche

Era appena tornato dal viaggio di nozze e Roma deve essergli sembrata una tappa d'obbligo. Con la sua Porsche Cayenne è arrivato fino a piazza di Spagna, ha parcheggiato a Trinità de' Monti e con la moglie Federica Riccardi si è andato a fare un giro. Peccato aver lasciato le borse all'interno dell'auto. Dei ladri hanno sfondato il finestrino della Porsche e hanno portato via quello che hanno trovato all’interno, per un bottino dal valore di 100mila euro circa. La vittima del furto, avvenuto ieri pomeriggio, è Alessio Cerci, calciatore del Milan. È stato lo stesso giocatore a recarsi alla stazione dei carabinieri di San Lorenzo in Lucina per denunciare l’accaduto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • elea6001

    06 Giugno 2015 - 20:08

    han fatto bene

    Report

    Rispondi

  • rossini1904

    06 Giugno 2015 - 18:06

    Vive come gioca a calcio: da perfetto coglione.

    Report

    Rispondi

  • boss1

    boss1

    06 Giugno 2015 - 18:06

    coglione 2 volte con il parkSi Villa Borghese a 100 metri ed il Ludovisi a 300.

    Report

    Rispondi

  • ghinoditacco2

    06 Giugno 2015 - 17:05

    Ma no, via. Sarà stato Robin Hood che avrà pensato che togliere un granello di sale da un grosso pacco non era poi un male tanto grande. Forza Cerci, si rifarà.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog