Cerca

Champions League

Finale: Barcellona in vantaggio dopo tre minuti, Morata pari, Suarez raddoppia

Finale: Barcellona in vantaggio dopo tre minuti, Morata pari, Suarez raddoppia

pronti, via e laa finale di Champions all'Olimpico di Berliuno si mette per la Juventus subito nel peggiore dei modi: il Barcellona scende con un paio di combinazioni veloci, palla a sinistra in area a Iniesta che tocca in mezzo per Rakitic, deviazione volante e palla in diagonale alle spalle di Buffon: 1-0 per il Barcellona. Si tratta del quarto gol più veloce della storia delle finali di coppa dei campioni. La Juve, che nei primi minuti aveva tenuto palla agevolmente, va nel pallone più completo e subisce di brutto.

9' pt: un gran tiro di Neymar sfiora l'incrocio dei pali a Buffon battuto

10' pt: Ammonito Vidal che qualche minuto dopo per un altro brutto fallo rischia il cartellino rosso

13' pt: Messi scende sulla sinistra e mette un cross sul quale Neymar interviene in scivolata. Palla sul fondo di una trentina di centimetri a Buffon ancora batturo

14' pt: Il portiere della Juventus si supera su un tiro a botta sicura di Dani Alves dal limite dell'area. Mentre si sta per buttare alla sua destra, col braccio sinistro riesce a schiaffeggiare il pallone alzandolo sulla traversa.

24' pt: Dopo un rimpallo al limite, la palla schizza a Morata che con un sinistro a giro da 13 mt manda la palla 3 mt a lato alla destra di Der Stegen

27' pt: Neymar raccoglie una respinta di testa di Evra e tenta il destro dal limite: conclusione debole e centrale, bloccata con facilità da Buffon

34' pt: primo calcio d'angolo per la Juventus Der Stegen esce facile

35' pt: La Juve protesta per un rigore per un intervento al limite su Pogba, ma l'arbitro lascia correre

39' pt: Suarez dal limite calcia di destro rasoterra, Buffon è superato ma la palla sfiora il palo e finisce sul fondo

40' pt: Ancora Suarez riceve in area e gira al volo di destro, Buffon alza in calcio d'angolo

41' pt: Ammonito Pogba per un fallaccio su Messi

43' pt: Buffon sbaglia il rinvio di piede e dà a Neymar, che crossa ma Suarez non riesce ad arrivare sul pallone di testa

44' pt: Marchisio arriva al limite dell'area a tira centralmente rasoterra: Der Stegen para facilmente. E' la prima conclusione della Juve nello specchio della posta blaugrana

45' pt: Messi semina in dribbling tutta la difesa della Juve, ma poi non riesce a crossare prima di uscire con la palla sul fondo.

Nella ripresa il Barcellona riparte subito fortissimo e pressa la Juve nella sua tre quarti.

3' st: Suarez tiro secco dal limite e miracolo di Buffon che nmette in angolo alla sua sinistra

10' st: La Juventus pareggia: Marchisio recupera un pallone sulla tre quarti catalana, di tacco serve Lichsteiner lungo l'out di destra, lo svizzero la mette al cestro rasoterra e Morata deve solo toccare in porta

12' st: Lancio di 50 metri di Pirlo per Evrà, che prova a mettere in mezzo, ma l'azione sfuma

15' st: Lancio di Iniesta per Messi ma la Pulce non ci arriva

17' st: Conclusione di Tevez dal limite alta sopra la traversa

24' st: Si sveglia messi che prende palla sul centrocampo e si invola in mezzo come un treno, resiste a una contrasto e dal limite spara un missile che Buffon forse ha la presunzione di voler trattenere. La palla gli sfugge e finisce sui piedi di Suarez che insacca a porta vuota. 2-1 per il Barcellona proprio nel momento in cui la Juve stava esprimendo il siuo miglio calcio.

26' st: Gol annullato a Neymar che riceve un cross dalla sinistra, impatta di testa ma la palla gli batte sulla mano destra prima di insaccarsi alle spalle di Buffon. Per la Juve sarebbe stato il colpo di grazia

33' st: Angolo della Juve dalla sinistra, Der Stegen non esce Pogba stacca alla grande ma non centra la porta-

34' st: Esce Vidal e al suo posto entra Pereyra

36' st: Piquet conclude al volo di destro, ma alto sopra la traversa al termine di un'azione insistita da parte del Barcellona

39' st: Altro cambio per la Juve, esce Moraata entra Llorente

44' st: conclusione in diagonale di Marchisio, Der Stegen si allunga e blocca

49' st: Discesa del Barca con la Juve tutta sbilanciata in avanti, da Messi a Neymar che di sinistro rasoterra batte ancora Buffon. E' il 3-1 definitivo che laurea il Barcellona campione d'Europa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rossini1904

    06 Giugno 2015 - 23:11

    Allora è vero. Non sempre i ladri e i disonesti sono premiati. Cari juventini, l'Europa non è l'Italia. Non c'è sudditanza psicologica. Non c'è la Famiglia Agnelli. Non c'è trucco, non c'è inganno. Per questa non poteva finire che come è finita. Con la sconfitta dei peggiori.

    Report

    Rispondi

blog