Cerca

Accuse alla Fifa

Josè Mourinho: "Ora capisco perchè nel 2012 arrivai secondo tra gli allenatori"

Josè Mourinho: "Ora capisco perchè nel 2012 arrivai secondo tra gli allenatori"

Le inchieste sulla Fifa riguardano altri argomenti e presunti casi di corruzione ben più seri, ma anche Josè Mourinho ha qualcosa da dire sul modus operandi della Federcalcio internazionale. Già in passato aveva denunciato le irregolarità che gli avrebbero impedito di vincere il premio come miglior allenatore del 2012, ma oggi, in un’intervista concessa al Sunday Times, lo special one ribadisce le accuse e scende nei particolari, tornando a due anni e mezzo fa quando allenava il Real Madrid e finì al secondo posto nel premio della Fifa, alle spalle del ct della Spagna Vicente Del Bosque. "Dopo le votazioni un capitano di una nazionale mi disse che aveva votato per me, ma che il suo voto fu modificato e dato a un altro allenatore" spiega il manager del Chelsea. "Qualche minuto dopo un mio amico portoghese, ct di una selezione, e un altro allenatore ancora mi hanno detto che i loro voti non corrispondevano a quelli in possesso della Fifa. Non è un dramma, i drammi sono altri e non voglio tornare indietro, ma mi sembra chiaro che qualcosa sia successo". Mourinho ha vinto il premio in questione nel 2010, quando guidò l’Inter al Triplete e fu finalista nel 2011 e nel 2012.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog