Cerca

Come cambia la A

Calciomercato, non solo Ibra al Milan: Eder all'Inter e Tevez al Psg, tutte le ultime trattative

Calciomercato, non solo Ibra al Milan: Eder all'Inter e Tevez al Psg, tutte le ultime trattative

Finito il campionato le grandi squadre italiane si sono già scatenate sul calciomercato. C’è chi è tentata dalle offerte delle grandi squadre europee, come nel caso del tanto richiesto Carlos Tevez. O chi prova l’assalto ai grandi campioni, come il Milan che è sempre più vicino a Zlatan Ibrahimovic. E poi c’è l’Inter, che in attacco sta pensando a Eder, Vietto o al Chicharito.

Acquisti e probabili partenze – Uno degli affari più chiacchierati, ancora tutto da definire, è quello del futuro di Tevez. La dirigenza bianconera ha detto più volte che l’argentino è fondamentale per la squadra, e che se possibile cercherà di trattenerlo. L’idea è quella di prolungare il contratto fino al 2017, ma sarà difficile dire di no alle tentazioni che vengono dall’estero. Soprattutto dal Psg che, secondo un’indiscrezione dell’ultima ora uscita su calciomercato.it, avrebbe già fatto arrivare agli uomini dell'entourage di Tevez una prima offerta: un ingaggio che sfiorerebbe i 9/10 milioni con bonus e un accordo pluriennale. Ma sul futuro dell’Apache vuole avere voce in capitolo anche l’Atletico Madrid, con un Simeone sempre più innamorato della punta bianconera. Per cautelarsi comunque la Juventus ha già messo in cassaforte un pezzo da novanta: Sami Kedira, 28 anni, centrocampista tedesco del Real a cui Marotta ha offerto un contratto quadriennale da 4 milioni a stagione. E sta ragionando sul Pipita Higuain, anche se il presidente De Laurentiis farà di tutto per non vederlo in maglia bianconera. 

Grandi ritorni – Altra questione è poi quella di Ibrahimovic al Milan. L’affare, che sarebbe un grande colpo per Adriano Galliani, sembra sempre più possibile. In primo luogo perché il Paris Saint-Germain è disposto a cedere il campione svedese e già sta pensando a sostituirlo. Magari con un altro fuoriclasse, Cristiano Ronaldo, per cui sarebbe pronta una maxi offerta per strapparlo (con enorme difficoltà) al Real Madrid. In secondo luogo c’è la telefonata fra Zlatan e l’ad. rossonero, in cui l’attaccante si sarebbe detto disposto a ritornare al Milan.

Inter in attacco - Secondo Il Corriere dello Sport, nel mirino dei nerazzurri ci sarebbero due attaccanti: l'argentino Luciano Vietto del Villarreal e il messicano Javier Hernandez, nell'ultima stagione in prestito al Real Madrid ma di proprietà del Manchester United. In alternativa come vice Icardi, che ha già riconfermato, si pensa all’argentino Carrillo dell'Estudiantes, seguito però anche dal Palermo. In tutto questo ci sono le trattative serrate con la Sampdoria per ottenere Eder. Ieri i blucerchiati, come scrive La Gazzetta dello Sport, si sono incontrati con l’Inter e hanno chiesto in cambio ben tre giocatori: Nagatomo, Puscas e Andreolli. Ma d'altronde la Samp aveva rifiutato per Eder un'offerta da 10 milioni di euro proveniente dagli Emirato Arabi, proprio perché conscia dell’interesse delle squadre italiane per il suo giocatore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog