Cerca

Spagnoli volanti

Calciomercato, valzer di portieri: Casillas dice addio al Real Madrid e Pepe Reina torna al Napoli

Calciomercato, valzer di portieri: Casillas dice addio al Real Madrid e Pepe Reina torna al Napoli

Il Real Madrid e Iker Casillas sono pronti a dirsi addio. Queste le indiscrezioni che trapelano dalla Spagna. Il portiere classe '81, nei Blancos sin da giovanissimo, secondo il quotidiano spagnolo Marca, verrebbe sostituito da un altro spagnolo, il 24enne David De Gea del Manchester United. Casillas non è rimasto però impotente a guardare la maglia sfilarsi sotto il naso ma ha avvisato subito il suo agente di mettersi in contatto con altri club. Il contratto del giocatore scadrà tra due anni ma il Real ha ricevuto già numerose proposte internazionali: il Tottenham, l'Arsenal, il PSG, la Roma e l'Inter. Il capitano e bandiera del Real Madrid, annovera nel suo albo vincente cinque campionati spagnoli, due Coppe del Re, quattro Supercoppe spagnole, tre Champions League, due Supercoppe europee, una Coppa Intercontinentale e una Coppa del mondo per club.  Il club inglese ha già preso accordi verbali per un contratto da sei stagioni a 5,5 milioni di euro annui e i Red Devils avrebbero già presentato un'offerta di 25 milioni di euro per l’estremo difensore del Tottenham Hugo Lloris.

Il ritorno di Reina - Se un portiere spagnolo ha un futuro incerto, un altro invece ha scelto di nuovo la strada vecchia, comoda e sicura percorsa nel 2013. Stiamo parlando di Pepe Reina che dopo un anno passato nel Bayer Monaco è pronto a rivestire una maglia azzurra. Quella del Napoli. Il club partenopeo ha dichiarato che l'estremo difensore ha terminato in mattinata la prima parte delle visite mediche a Villa Stuart a Roma. Lo spagnolo firmerà un triennale da 2,5 milioni a stagione e sarà il titolare della squadra di Sarri. Il presidente De Laurentis ha felicemente dichiarato ai microfoni di Radio KissKissNapoli: "Domani (oggi ndr) sarò con lui, con il quale c'è già intesa. Si sottoporrà alle visite mediche e se sarà ritenuto idoneo, potrà tornare a casa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog