Cerca

Via vai

Calciomercato, France Football:"adieu Ibra". Per Pogba pronti 80 milioni dal Barcellona

Calciomercato, France Football:"adieu Ibra". Per Pogba pronti 80 milioni dal Barcellona

"Au revoir et merci pour tout Ibra". Ecco il titolo con cui il settimanale francese France Football saluta e ringrazia Zlatan Ibrahimovic del Psg. La conferma ancora non è arrivata dal club parigino ma i media transalpini sono sempre più certi della sua partenza. Nell'articolo il giornalista Patrick Sowden motiva così la scelta del distacco: "Dopo una stagione segnata da infortuni, squalifiche e liti, Zlatan Ibrahimovic non è più il giocatore che era, in grado di trascinare il Paris Saint-Germain". Zlatan è da tempo nella lista dell'ad milanista Adriano Galliani e chissà che questa non potrebbe essere la svolta definitiva del suo ritorno in rossonero, dopo l'incontro fallito a Dubai. France Football conclude: "Per la prima volta Ibra ha perduto la sua superbia, disturbato dagli infortuni, infastidito da una cattiva forma che rifiuta di chiamare declino. Cavani è tornato a fare la punta, Pastore si è liberato in sua assenza, la squadra si è presa le sue responsabilità e non ha sofferto della mancanza della sua stella. Non a caso, anche l'impresa dell'anno, l'eliminazione del Chelsea dalla Champions League, è avvenuta senza Ibrahimovic".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pestifero

    02 Luglio 2015 - 12:12

    Ma cosa dite che per Ibra è quasi fatta!!! Hanno appena speso 30 milioni per una punta, non hanno un difensore che sia degno di questo nome, a centrocampo ci sono mille giocatori medi o mediocri..che pensi alla base della squadra, non solo a far gol, se non arrivano palloni di qualità davanti Ibra non può far nulla da solo. Ha 34 anni...non è meglio puntare sui giovani? Niente contro il giocatore

    Report

    Rispondi

  • Fabius Maximus

    01 Luglio 2015 - 19:07

    L'articolo é chiarissimo : Ibra é sempre infortunato, fuori forma e stracotto. Comincio proprio a credere che lo comprerá il Milan.

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    01 Luglio 2015 - 17:05

    Certo non è più l'Ibra di 7/8 anni fa ma è l'unico, forse con Messi, che riesca a far fare un salto di qualità in ogni squadra in cui arriva.

    Report

    Rispondi

  • marco53

    01 Luglio 2015 - 13:01

    Riprendersi Ibra alla frutta è un'altra prova che Berlusconi ormai è affetto dal morbo di Alzheimer!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog