Cerca

In zona Portello

La Fiera ha detto sì: il Milan avrà il suo stadio

La Fiera ha detto sì: il Milan avrà il suo stadio

Ciao ciao San Siro. Il Milan avrà il suo stadio, come alcuni dei più pmportanti club europei. La Fondazione Fiera Milano infatti, dopo sei mesi si analisi e valutazioni, ha rotto gli indugi e ha accettato la proposta della società rossonerà, fortemente sostenuta da Barbara Berlusconi. L'impianto sorgerà a pochi metri dalla nuova sede del Milan al Portello.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, Oltre a caricarsi in toto degli interventi di bonifica del sottosuolo (il club prevede una spesa dai 15 ai 20 milioni), il Milan ha notevolmente potenziato il cash da pagare a Fondazione Fiera Milano per l’affitto dei suoli proprio negli ultimi giorni. Dai 3,5 milioni all’anno per 50 anni, i rossoneri sono saliti fino a 3,95 milioni annui: 450mila euro in più per ogni stagione, 22,5 milioni in 50 anni che porta l’offerta totale a 217,5 milioni (bonifica compresa). L'avversario del Milan, il gruppo bergamasco Vitali con la sua proposta di realizzare una Milano Alta, si era fermato a una proposta da 3,7 milioni annui per un totale di 185 milioni.

Lo stadio del Milan  avrà una capienza di 48mila spettatori. Al suo interno ristoranti, un albergo e anche un liceo a indirizzo sportivo. Il tutto immerso nel verde e con un impatto visivo più simile a un palazzo che a uno stadio nel senso classico del termine. Data di consegna dei lavori è 2018-19. Mille i posti di lavoro creati e 500 persone assunte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alfa553

    08 Luglio 2015 - 13:01

    Ma che colpo di barbara, ma davvero siamo stupidi? il genio in mezzo alle cosce ha quella,per favore.

    Report

    Rispondi

  • scorpione2

    07 Luglio 2015 - 23:11

    il terreno non e' della fiera,la propriètaria la ha dato al comune per farne un polo fieristico,ma con una clausola scritta che alla cessazione della fiera,il terreno fosse destinato ai cittadini della zona,costruendo dei giardini e con tanto verde.il buon celeste formigoni dietro lauto compenso ha cambiato le carte in tavola.craxi non vi dice niente del suo pupillo?

    Report

    Rispondi

  • scorpione2

    07 Luglio 2015 - 23:11

    tranquilli,non si fara' mai,il consiglio di zona e' sul piede di guerra.

    Report

    Rispondi

  • tommy33

    07 Luglio 2015 - 22:10

    Il Meazza è interista. Finalmente. MILANO SIAMO NOI ...............................

    Report

    Rispondi

blog