Cerca

Ahia

Milan, primo strappo tra Silvio Berlusconi e Sinisa Mihajlovic: il mister non voleva rinnovare il contratto di Philippe Mexes

Sinisa Mihajlovic e Silvio Berlusconi

Che il rapporto tra Sinisa Mihajlovic e Silvio Berlusconi non sarebbe stato dei più semplici lo avevano predetto in molti. Due caratteri troppo fumantini, duri, tosti. E così, a pochi giorni dal ritiro, eccoci al primo scontro, di cui dà conto Il Giorno. Galeotto fu il rinnovo del contratto a Philippe Mexes: Sinisa non ha gradito, affatto. Peccato però che il presidente Berlusconi, nonostante i colpi di testa, nutra molta stima per il francese, e insomma non aveva dubbi sul rinnovo dell'accordo. Come detto, di tutt'altro avviso il mister, che non faceva rientrare il francese nei suoi piani (e per inciso, Mexes, è un altro carattarino con cui non si scherza: è tutt'altro che un "soprammobile", se tenuto nello spogliatoio). Secondo quanto riporta Il Giorno, sul rinnovo al difensore, si sarebbe consumato il primo (e prematuro) strappo tra allenatore e presidentissimo. Se il buongiorno...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • oennecolor

    oennecolor

    10 Luglio 2015 - 15:03

    é strano i transculi di sinistra hanno competenza teorica dei palloni-???? IMPORTANTE é dire sempre il contrario specie contro l HOMO heterus di Berlusconi _ OH GAIO mondo !!!!! EHE EHE !!!!!!!!!AHA AHA !!!!

    Report

    Rispondi

  • EhEhEh

    10 Luglio 2015 - 12:12

    Berlusconi sta rimbambendo oramai..purtroppo!Mexes un disastro da anni e questo gli rinnova il contratto???

    Report

    Rispondi

  • summer1

    10 Luglio 2015 - 09:09

    Mihajlovic ha ragione, Mexes combina guai prima in campo ed anche nello spogliatoio.

    Report

    Rispondi

  • tontolomeo baschetti

    10 Luglio 2015 - 09:09

    Ibrahimovic e il ponte sullo stretto di Messina ....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog