Cerca

L'attacco

Carlo Tavecchio contro la Fifa: "Italia al 17° posto nel ranking? Ci sono interessi diversi..."

Carlo Tavecchio contro la Fifa: "Italia al 17° posto nel ranking? Ci sono interessi diversi..."

Il presidente della Figc, Carlo Tavecchio sceglie l'occasione speciale per attaccare la Fifa. Durante un incontro con la stampa, svoltasi in via Allegri a Roma con la partecipazione del ct, ha sparato contro la Federazione Internazionale: "Credo che il prestigio che ha l’Italia nel mondo non corrisponda al 17esimo posto del ranking Fifa. Solo che ci sono interessi diversi che confluiscono e l’Italia non è che abbia un’immagine che piace a molti, anzi, piace a pochi. Noi però la vogliamo difendere, soprattutto con Antonio Conte".

Stufo delle sviste - "Nel ranking sono inglobate alcune situazioni particolari, ma per esempio non c’è mai scritto che noi abbiamo quattro stelle e quindi dovremmo essere inseriti in una fascia a parte assieme a chi si trova nella nostra stessa condizione" , aggiunge Tavecchio senza peli sulla lingua. "Non è semplice migliorare sempre. Ma dai dati che ho visto mi pare che si penda a favore di una crescita. Il che non significa essere in uno stato ottimale: è un miglioramento, ma bisognerà crescere ancora", ha infine spiegato il numero uno federale facendo il punto sull'attività internazionale delle nazionali giovanili messe sempre elogiate al contrario di quelle italiane.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog