Cerca

Passi indietro e terremoti

Ferrari, Dagospia: "A settembre si dimette l'amministratore delegato Amedeo Felisa"

Amedeo Felisa

Nuovo terremoto in Ferrari. Amedeo Felisa, amministratore delegato del Cavallino, lascerà a settembre Maranello. La notizia viene rilanciata dall'informatissimo Dagospia. Felisa è l'ultimo dei fedelissimi di Luca Cordero di Montezemolo, l'ex presidente al cui posto è asceso Sergio Marchionne. E sarebbe proprio Marchionne, secondo Dago, il "motivo" dello strappo di Felisa: l'ad uscente (?) sarebbe stufo del carattere autoritario del presidente del Cavallino e di come gestisce la Ferrari. Per l'ad di Fca queste dimissioni, alla vigilia della quotazione in Borsa, sono una pessima notizia (lo sbarco in Borsa è previsto per ottobre).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • amsicora

    16 Luglio 2015 - 15:03

    si faccia dare un passaggio da Italo

    Report

    Rispondi

blog