Cerca

Amichevoli di lusso

Calcio, la Roma batte 7-6 ai rigori il Real Madrid a Melbourne

Calcio, la Roma batte 7-6 ai rigori il Real Madrid a Melbourne

Buona la prima per la squadra giallorossa guidata da Rudi Garcia. L'As Roma, impegnata nell'International Champions Cup a Melbourne, ha battuto per 7 a 6 il Real Madrid ai calci di rigore. Francesco Totti, il Capitano, ha guidato i suoi compagni verso il primo trionfo estivo. Dopo il debutto da incubo a Pinzolo contro gli ungheresi del Gyirmot Gyor ( sconfitta per 2-1), gli undici romanisti hanno mandato finalmente un segnale positivo ai tifosi che li hanno seguiti fino in Australia. La Roma ha retto bene il confronto con i Blancos del fenomenale Cristiano Ronaldo.

Una buona prestazione - Nel corso del primo tempo Gervinho (man of the match) e Iago Falque hanno giocato abbastanza bene, sfiorando in diverse occasioni di portarsi in vantaggio. Daniele De Rossi, 'Capitan futuro', ha anche colpito una traversa provocando dei brividi sulla schiena alla squadra di Benitez. Il match, fermo sullo 0 -0 dopo 90 minuti regolamentari, si è concluso ai calci di rigore. Il portiere Morgan De Sanctis è stato decisivo fermando il tiro dal dischetto di Vazquez, lasciando a Seydou Keita il tiro cruciale dagli 11 metri. La Roma è ora a due punti nella competizione, in attesa della partita di martedì contro il Manchester City.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • VEPA53

    19 Luglio 2015 - 11:11

    Per quest'anno ha già vinto anche troppo.

    Report

    Rispondi

  • alfa553

    18 Luglio 2015 - 23:11

    Ma non scrivete cazzate, e poi c'era un rigore grande come l'Australia....

    Report

    Rispondi

blog