Cerca

Massacrato

Tour de France, agguato al leader Chris Froome: "Dopato!", e gli tirano urina in faccia

Tour de France, agguato al leader Chris Froome: "Dopato!", e gli tirano urina in faccia

La maglia gialla Chris Froome è stata presa di mira da uno spettatore durante la 14esima tappa del Tour de France. È stato lo stesso corridore britannico a denunciare l'episodio al termine della frazione. "Dopo circa 50 km uno spettatore mi ha buttato addosso una tazza con dell'urina urlandomi dopato. Sono estremamente deluso", ha detto Froome, che ha accusato i media di avere alimentato un clima di sospetto attorno a lui. "Non ce l'ho con il pubblico perché si tratta di una minoranza. Per me la responsabilità è di una parte dei media che si sta comportando in modo irresponsabile", ha evidenziato il re del Tour 2013.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tamarindosei

    23 Luglio 2015 - 23:11

    naturalmente se certa stampa la smettesse di cercare lo scoop a tutti i costi si potrebbe evitare quasi certamente di dover assistere a queste c....te.piero

    Report

    Rispondi

  • Aquila1976

    20 Luglio 2015 - 10:10

    Mi sembra strano che un tifoso di ciclismo abbia compiuto un gesto così vile e da condannare. Purtoppo negli ultimi anni abbiamo assistito ad un numero vomitevole di revoche di vittorie di tour e giri d'Italia e da esperienza personale posso garantire che anche in ambito non professionistico circolano innumerevoli sostanze che aumentano le prestazioni e chi vince la gara della "domenica" ne fa uso

    Report

    Rispondi

  • andresboli

    20 Luglio 2015 - 08:08

    è molto strano questo comportamento da tifosi del calcio da parte dei francesi.

    Report

    Rispondi

  • sinceramente

    19 Luglio 2015 - 14:02

    Non credevo che lo "sportivo" francese superasse in idiozia quello italiano

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog