Cerca

Calcio

Serie A, la prossima stagione sarà all'insegna della tecnologia con le telecamere nelle porte

Serie A, la prossima stagione sarà all'insegna della tecnologia con le telecamere nelle porte

Il campionato di calcio sta per tornare e quest'anno le novità saranno tante ed evidenti, soprattutto per il pubblico e i telespettatori da casa. La parola chiave per la stagione 2015-2016 è: tecnologia. Dopo le numerose sviste arbitrali, le polemiche, le situazioni dubbie e al limite del possibile, per non parlare poi dei terribili episodi di gol fantasma, quest'anno la Figc ha deciso di introdurre nei campi italiani il famoso "Occhio di Falco". In questi giorni si stanno infatti montando nei 15 impianti protagonisti del campionato ben 7 telecamerine per porta. Un impegno da 2,3 milioni di euro, a carico delle società, per mettere la parola fine agli equivoci. Il nuovo sistema dovrebbe essere pronto per il primo fischio d'inizio previsto il 22-23 agosto dopo che la Fifa avrà svolto i controlli di routine e le certificazioni dei nuovi occhi tecnologici.

Come funziona 'L'Occhio di Falco'- Le telecamere memorizzeranno la posizione del pallone segnalando all'arbitro in tempo reale quando questo varcherà completamente la linea di porta. L'occhio di falco così come in Premiere League e in Bundesliga costituirà un valido aiuto per gli arbitri di porta, affiancandoli nel giudizio ma senza sostituirli. Alla presentazione del campionato di Serie A il presidente della Lega di Serie A Maurizio Beretta a riguardo ha dichiarato: "In questo campionato ci saranno regole nuove per le rose e una nuova tecnologia metterà fine ad una parte di polemiche: almeno sul gol-non gol avremo un dato oggettivo; ma avremo comunque altre polemiche, per la gioia dei giornalisti...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog