Cerca

Euro2016

Italia batte la Bulgaria a Palermo

Un rigore a inizio partita, poi tante occasioni sprecate e alla fine serve anche Buffon per salvare il risultato. Ma l’Italia batte la Bulgaria e sente più vicina la qualificazione. Basta il gol dal dischetto di Daniele De Rossi al 6’, in campo al posto di Pirlo. In attacco Conte schiera El Sharaawy a fianco di Pellè e anche Candreva parte titolare. Gli azzurri giocano meglio che con Malta, arrivano davanti alla porta di Mitrev ma non riescono a segnare il secondo gol e nella ripresa si complicano la vita con l’espulsione di De Rossi mandato negli spogliatoi per un fallo di reazione sul centravanti bulgaro Micanski, anche lui espulso. Il gesto del centrocampista azzurro non è piaciuto ad Antonio Conte: “Non lo deve fare”. La vittoria di Palermo assicura all’Italia il primo posto nel girone con 18 punti, davanti la Norvegia (16) che nel pomeriggio aveva rifilato due gol alla Croazia (14 punti. Il 13 ottobre a Roma la sfida contro i norvegesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog