Cerca

Male i bianconeri

Serie A, la Juventus fermata in casa dal Chievo: 1-1, Dybala risponde (su rigore) ad Hetemaj

Serie A, la Juventus fermata in casa dal Chievo: 1-1, Dybala risponde (su rigore) ad Hetemaj

Dopo i ko con Udinese e Roma, la Juve si schioda da quota zero punti nel match casalingo contro il Chievo. Ma il bottino non è pieno: finisce 1-1, un punticino soffertissimo, strappato a pochi minuti dalla fine, quando i ragazzi di Massimiliano Allegri hanno raggiunto gli scaligeri con un rigore di Dybala. A fine partita, sonori fischi dello Stadium. Una partita a rincorrere lo svantaggio, per la Juve, che subisce gol subito, al 5' minuto del primo tempo: gran tiro da fuori area di Hetemaj, su cui Gigi Buffon non può fare nulla. Nella ripresa i bianconeri ci provano, ma rischiano di capitolare, prima quando un miracolo di Buffon salva sulla deviazione a botta sicura di Cesar, e poi quando lo stesso Cesar va in gol. Il 2-0, però, viene annullato dall'arbitro Guida per una spinta di del difensore ai danni di Bonuncci: una decisione molto dubbia. Dunque il forcing, un po' scomposto, della squadra di Allegri che, come detto, trova il pari solo all'83esiimo, col penalty realizzato da Dybala. Per la prima volta negli ultimi otto anni, la Juve subisce gol nelle prime tre giornate di campionato, il cui bilancio è di un misero punto. Tempi cupi, dunque, per mister Allegri, soprattutto in vista della Champions League. Il Chievo, invece, in attesa delle partite della domenica guarda tutti dall'alto in basso: con 7 punti, insieme alla Roma, è al comando in Serie A. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • heinreich

    13 Settembre 2015 - 08:08

    il gol del chievo era regolarissimo ed ancora una volta l'arbitro ha salvato la juve, che schifo!!!

    Report

    Rispondi

blog