Cerca

Calcio

Mourinho accusato di sessismo, rischia 5 giorni di squalifica

Murinho accusato di sessismo, rischia 5 giorni di squalifica

Mourinho rischia 5 giornate di squalifica per presunto comportamento sessista. Il fatto è noto e risale allo scorso 8 agosto, quando durante la partita del Chelsea contro lo Swansea, la dottoressa Eva Carneiro, medico del team londinese, era entrata in campo per soccorrere un giocatore del Chelsea a terra, interrompendo il gioco negli ultimi minuti, mentre i Blues stavano pareggiando. Secondo l'allenatore portoghese, la sua collaboratrice ha rubato minuti preziosi alla squadra e avrebbe dovuto aspettare a intervenire. Mourinho l'ha accusata di essere "una ingenua che non capisce il gioco". Da allora la dottoressa è stata allontanata dal campo e dalla squadra.

Una situazione difficile - Ora la vicenda rischia di costare cara al tecnico portoghese, anche perché le telecamere lo ripresero chiaramente inferocito con la Carneiro. Il patron del Chelsea Roman Abramovich non ha gradito l'episodio e i rapporti con Mourinho ora sono glaciali. Il russo non ha difeso l'allenatore e a chiesto di reintegrare la bella Carneiro. Per Mourinho il momento non è dei più felici: infatti anche in campionato ha perso tre partite su cinque e questa accusa di sessismo non migliora la sua posizione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog