Cerca

Calcio

Serie A: la Juve batte il Genoa 2-0, la Roma rimonta due volte il Sassuolo

Serie A: la Juve batte il Genoa 2-0, la Roma rimonta due volte il Sassuolo

la Champions League fa bene alla Juventus: dopo un pareggio e ben due sconfitte nelle prime tre giornate di campionato, i bianconeri c'entrano i tre punti al quarto tentativo, regolando per 2-0 il Genoa a Marassi. Pogba ritorna in grande spolvero e la Juve riparte: è un secco due a zero quello che i bianconeri rifilano al Genoa e in entrambe le reti c’è lo zampino del francese. Nella prima il centrocampista colpisce la traversa che rimbalza sul portiere avversario Lamanna ed entra rete; la seconda è un rigore realizzato dopo il fallo di Figueiras su Chiellini.

Scivola, invece, la Roma, che alla seconda giornata aveva impartito una vera e propria lezione di calcio alla squadra di Allegri. All'Olimpico, i giallorossi vanno sotto per ben due volte con la sopresa Sassuolo prima di riuscire ad afferrare un punto grazie alle reti di Salah e di Totti, al suo gol numero 300 con la maglia della "magica". A Torino i granata regolano 2-0 la Sampdoria di Zenga grazie a una doppietta dell'eterno Quagliarella. La matricola Frosinone, col gol subito dal Bologna, continua a restare a quota 0 in classifica. Finisce 1-1 tra Atalanta e Verona.

Nel posticipo pomeridiano, il Bologna batte il Carpi per 1-0 lasciando la matricola penultima con un solo punto in classifica. La sfida serale tra Napoli e Lazio non ha storia: confermando di non essersi ancora ripresi dalla delusione per l'esclusione dalla Champions, i romani ne beccano cinque al San Paolo da un Napoli che quest'anno mai era stato tanto pimpante e deciso: per i partenopei vanno a segno due volte Higuain, Allan, Insigne e Gabbiadini.

La classifica dopo la quarta giornata: Inter 12 punti; Torino 10; Fiorentina 9; Roma e Sassuolo 8; Chievo, Palermo e Sampdoria 7; Lazio e Milan 6; Atalanta e Napoli 5; Empoli e Juventus 4; Bologna, Genoa, Udinese e Verona 3; Carpi 1; Frosinone 0.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arturo deroma

    20 Settembre 2015 - 20:08

    Centrano, voce del verbo centrare, si scrive senza apostrofo.

    Report

    Rispondi

blog