Cerca

Nella bufera

Il numero uno della Fifa Joseph Blatter indagato dalla procura svizzera per gestione fraudolenta e appropriazione indebita

Il numero uno della fifa Joseph Blatter è indagato dalla procura svizzera per gestione fraudolenta e appropriazione indebita

Il Procuratore generale della Svizzera ha avviato un procedimento penale nei confronti del quasi ex presidente della Fifa Sepp Blatter per gestione fraudolenta e appropriazione indebita. La giustizia svizzera ha quindi colto in fallo il dirigente svizzero che questa mattina avrebbe dovuto tenere una conferenza stampa poi annullata senza che qualcuno abbia fornito alcuna motivazione. Già venerdì scorso il dirigente sportivo era stato interrogato in qualità di imputato a causa di un sospetto pagamento di 2 milioni di franchi svizzeri (1,83 milioni di euro) al presidente della Uefa Michel Platini. Nello stesso giorno poi anche il francese era stato ascoltato in qualità di persona informata sui fatti.

In cerca di carte sospette -  Gli uffici della Fifa e in particolar modo quello di Blatter sono stati perquisiti e le forze dell'ordine hanno portato via alcuni documenti giudicati rilevanti ai fini delle indagini. L'operazione è scattata a seguito delle inchieste sui sospetti di corruzione aperte dalla giustizia americana, inglese e svizzera.

Quei due milioni - Il comunicato stampa della Confederazione svizzera annuncia l'apertura di una procedura penale contro il presidente della Fifa: "Il 12 settembre 2005 sembra che Blatter abbia firmato un contratto con la Federazione caraibica (con Jack Warner all'epoca presidente) a condizioni sfavorevoli per la Fifa. Dall’altro lato c’è il sospetto che, applicando tale accordo, Blatter abbia violato i suoi doveri di gestione e agito contro gli interessi della Fifa. Joseph è sospettato inoltre di aver pagato in modo fraudolento 2 milioni di franchi svizzeri a Michel Platini, presidente della Uefa, a spese della Fifa, pagamento effettuato nel febbraio 2011 e che si ritiene sia stato fatto per un lavoro svolto fra il gennaio 1999 e il giugno 2002".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianni modena

    26 Settembre 2015 - 10:10

    tutti ladri , e via ...

    Report

    Rispondi

  • rutgergreen

    rutgergreen

    26 Settembre 2015 - 08:08

    non so chi sia peggio tra quei due figuri. Tutti amici del NWO ed uno in grazia alla FCA ed ai suoi sponsor illuminati!

    Report

    Rispondi

blog