Cerca

Serie A

La Roma vola alto: 3-1 contro l'Empoli Scossa in classifica e dedica speciale per De Rossi

Roma-Empoli, i giallorossi battono l'Empoli 3-1 e guadagnano il secondo posto in classifica

La ripresa del campionato non poteva andare meglio di così per la Roma di Rudy Garcia. I giallorossi sono riusciti a battere in casa l'Empoli di Giampaolo per 3-1 nell'ottava giornata di Serie A. È la terza vittoria consecutiva che regala alla squadra capitolina il secondo posto in classifica a quota 17 punti, dietro alla Fiorentina capolista che affronterà domani (domenica 17 ottobre) alle 15 il Napoli. Il primo tempo finisce a reti inviolate, anche grazie ad una miracolosa parata del portiere dei toscani Skorupski, l'ex della serata, su Gervinho. 

500 De Rossi - Il secondo tempo invece è tutta un'altra storia. Garcia cambia modulo e passa al 4-3-1-2 facendo entrare Naingollan per Iago Falque. Ed è proprio qui che la Roma risorge grazie al solito capolavoro di Miralem Pjanic al 56esimo. Il bosniaco calcia perfettamente una punizione e Skorupski guarda impotente il pallone finire in rete. Dopo tre minuti arriva anche il raddoppio grazie ad un gol di testa tanto atteso e sperato di Daniele De Rossi. Capitan Futuro infatti proprio oggi festeggia le 500 presenze con l'amata maglia della Maggica e non poteva non lasciare il segno nel migliore dei modi possibili. Al 69esimo arriva la tripletta: una grande azione avviata da Nainggolan porta Gervinho a servire Salah che non sbgalia e gonfia la rete. Un Empoli imbambolata prova a reagire e alla fine al 75esimo trova il gol con Buchel con una diagonale fuori area. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog