Cerca

Strategia difensiva

MotoGp Sepang, Valentino Rossi sull'incidente con Marc Marquez: "Sono andato largo per prendere una line migliore"

Valentino Rossi

Dopo la folle gara di Sepang, in cui Valentino Rossi ha abbattuto Marc Marquez con un calcetto al termine di un duello folle e violento, con lo spagnolo che in tutti i modi ha cercato di frenare il Dottore, Rossi - scuro in volto e molto teso - dà la sua versione dei fatti, che assomiglia a una sorta di "strategia difensiva" per evitare una possibile squalifica: "Purtroppo ho perso molto tempo con Marquez - ha spiegato -, sulla curva 14 sono andato un po' largo per prendere una linea migliore. Con lui avevo dei problemi. Poi si è avvicinato a me, ed è caduto quando mi è venuto vicino. E' un peccato, in una gara normale potevo battagliare con Jorge Lorenzo, invece ora ho perso dei punti e sarà molto dura a Valencia". Per la cronaca, la gara è stata vinta da Dani Pedrosa, quindi Jorge Lorenzo, Rossi terzo. Ora il vantaggio del Dottore si è ridotto a sette lunghezze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • JamesCook

    28 Ottobre 2015 - 16:04

    Bugiardo!! hai rallentato e lo hai aspettato lo hai guardato il Marquez ormai a bordo pista per non volare fuori ha piegato la moto verso valentino, il quale vedendo la moto che gli veniva addosso dopo il contatto sferrava un calcio per "essere sicuro" che Marquez sarebbe caduto........

    Report

    Rispondi

blog