Cerca

Speranza tricolore

Valentino Rossi, quel precedente a Valencia: l'impresa di Marc Marquez nel 2012

Marc Marquez e Valentino Rossi

Mondiale finito? Forse sì, o forse no. Serve un mezzo miracolo, serve un'impresa di Valentino Rossi che, c'è da scommetterci, si presenterà in griglia a Valencia. Partirà dall'ultima piazza, e poi metterà tutto quello che ha, tutto quello che gli resta. Difendere i sette punti di vantaggio è una sfida titanica. Ma c'è un precedente al quale il Dottore dovrebbe guardare con interesse. Un precedente che, per giunta, riguarda il rivale più odiato, il più scorretto, il più sporco: Marc Marquez. Lo stesso Marquez che a Sepang lo ha sfinito, calpestando lo spirito sportivo: Marc non ha gareggiato per vincere, ma per far perdere Valentino.

Quella volta in Spagna... - Il precedente risale al 2012. E il fatto che riguardi proprio lo "spagnolino rancoroso", forse, in un qualche modo, potrebbe anche dare una motivazione extra a Rossi. La coincidenza è suggestiva. Il teatro fu Valencia, la stessa Valencia in cui si correrà l'ultima gara. Marquez, allora in Moto2, partì 33esimo, ultimo, per una penalità subita proprio nella gara precedente. Ma riuscì a vincere con una partenza strepitosa e una rimonta altrettanto incredibile.

Quell'esordio... - Vi è poi un secondo clamoroso precedente. Riguarda Manuel Poggiali, che all'esordio in 250 partì 23esimo a Suzuka, per poi vincere quella gara, stupendo tutto, così come stupì ancora di più il fatto che Poggiali diede il merito della vittoria alla "potenza della sua moto". Sarà dura. Anzi durissima. Ma Vale ci può e ci deve credere. A spingerlo nella tana del nemico ci sarà tutta Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • miacis

    26 Ottobre 2015 - 20:08

    Nell'ipotesi che la penalizzazione non sia rimossa dai tromboni alla partenza ci scommetto andranno tutti piano per farlo risalire avanti; nessun pilota può aver digerito le porcate degli spagnoli!

    Report

    Rispondi

blog