Cerca

Schierati

Paddy Power dalla parte di Valentino Rossi: "In caso di perdita del Mondiale. Gli scommettitori vinceranno lo stesso"

Valentino Rossi e Marc Marquez

Il bookmaker irlandese Paddy Power, con licenza italiana, ha deciso di schierarsi dalla parte di Valentino Rossi, o meglio dalla parte di tutti quelli che avevano scommesso sulla vittoria del decimo titolo Mondiale del Dottore. "Se Valentino Rossi perde il mondiale la tua scommessa sarà comunque vincente", si legge dalle mail inviate in queste ore ai propri utenti.

Il meccanismo - "Justice Payout": è questo il nome del "provvedimento tecnico" preso dalla società di scommesse, che tradotto letteralmente in italiano vuol dire "pagamento di giustizia". Una norma tecnica già applicata nei Mondiali del 2014, quando l'Italia perse contro l'Uruguay per le conseguenze del morso (impunito) di Suarez a Chiellini. Anche questa volta Paddy Power ha deciso di premiare in ogni caso gli scommettitori che hanno puntato su Rossi.

Scippi - Dopo il contatto a Sepang con Marc Marquez al termine del furioso e insensato duello, la discussa e ingiusta decisione di penalizzare il pilota Yamaha: nell'ultima gara a Valencia partirà dall'ultimo posto. Una stangata che riduce profondamente le possibilità iridate. Una stangate che Paddy Power, al pari dell'Italia, non condivide: chi ha scommesso sul Vale, insomma, non verrà "scippato" dalla direzione gara che ha taroccato il mondiale. Almeno loro si salveranno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog