Cerca

L'intervista al papà

Marco Simoncelli, parla papà Paolo: "Rossi e Marquez fregati dall'istinto, io tifo Vale"

Marco Simoncelli, parla papà Paolo:

"Guardi, a me i moralisti un tanto al chilo non sono mai piaciuti. Semmai, per fare un ragionamento utile, dovremmo chiederci che effetto abbia avuto su un ragazzino che comincia a gareggiare in moto l'episodio di domenica tra Rossi e Marquez". Paolo Simoncelli, padre del povero Marco Simoncelli, scomparso proprio a Sepang nel 2011, intervistato dal Giorno interviene su quanto accaduto in pista nel Gp di Malesia di MotoGp, e il suo è un commento non banale e per certi versi commovente, pensando a quanto manca la gioia di Marco a questo Motomondiale. 

Fregati dall'istinto - Non c'è ragione né torto, secondo il papà del Sic, ma solo un brutto finale. "La battaglia tra Vale e Marc è stata uno spettacolo supremo, per più di un giro, tra sorpassi e contro-sorpassi. L'epilogo brutto è un'altra cosa. È un'altra storia. Sa, l'istinto…". Secondo Simoncelli Sr., "non si arriva a una situazione del genere se non ci sono precedenti che alimentano uno stato d'animo". E alla fine a rimanere fregati sono stati entrambi i piloti: uno caduto, l'altro penalizzato e con il Mondiale a rischio: "Non è stata una bella cosa, sicuro. Dopo di che, ripeto, io ai miei allievi dico di cogliere il buono, di apprezzare il talento, che fino all'attimo fatale è stato espresso dai contendenti. Il resto è cinema, si fidi".

"Io tifo Vale, e a Valencia..." - Poi una profezia mista al tifo: "Io, spero che Vale ce la faccia comunque", detto dal padre di un grande amico di Rossi, in pista e fuori -. "Può rimontare. Almeno al quinto posto risale tranquillamente. E dopo chissà". Alla fine, però, il giudizio arriva anche se Simoncelli lo affida al suo intervistatore, Leo Turrini: Marquez "provocatore per far cadere Vale" e Rossi che "ha reagito così sentendosi un Intoccabile". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • esbakeca

    31 Ottobre 2015 - 15:03

    Egregio sig.Simoncelli ha dato una valutazione dei fatti che gli fa onore a differenza del 98 % degli italiani che si sa, per Rossi si venderebbero la madre.. Bene, quando dice che "la battaglia tra Vale e Marc e` stata uno spettacolo supremo, per piu`di un giro tra sorpassi e contro sorpassi" dice il vero, ma, per onesta`deve aggiungere che uno e`"caduto" perche`buttato fuori, l'altro penalizzato

    Report

    Rispondi

  • mark51

    30 Ottobre 2015 - 16:04

    spagnoli antisportivi sicuramente la combine c e stata io penso che se valentino avesse frenato marquez sarebbe andato fuori da solo quell idiota siccome le gambe non si possono allargare ha provato a buttarlo fuori con con una testata

    Report

    Rispondi

  • pommarc38

    29 Ottobre 2015 - 16:04

    Valentino non ha nessuna colpa,ha Marquez ha fatto di tutto per levarlo di mezzo ,se continua così non andrà lontano !!

    Report

    Rispondi

  • giacomo7

    29 Ottobre 2015 - 10:10

    Valentino ha solo cercato di dire a quel verme di smetterla la caduta è stata furtuita

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog