Cerca

La sentenza

Sebastian Vettel: "Valentino Rossi in Malesia ha fatto assolutamente la cosa giusta"

Sebastian Vettel

Zitti tutti, parla Sebastian Vettel. Uno che di corse se ne intende, eccome. Uno super-partes. Il pilota Ferrari entra a gamba tesa nel dibattito che infiamma l'Italia: non si parla di Formula1, ma di MotoGp. Lo scontro tra Marc Marquez e Valentino Rossi. La sentenza del tedesco è senza appello, una frase come un fulmine: "Rossi? In Malesia ha fatto assolutamente la cosa giusta". Sintetico ed efficace. Seb è con il Dottore. Senza se e senza ma. Lo ha spiegato dal Messico, palcoscenico della gara di F1 che si correrà nel week-end, dove ha poi aggiunto: "Rossi è un lottatore. Spero possa vincere il suo decimo mondiale. A Valencia può sicuramente farcela".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maramaldo47

    30 Ottobre 2015 - 16:04

    secessionista....ahahahahahahah

    Report

    Rispondi

  • secessionista

    30 Ottobre 2015 - 16:04

    Bongioanni , anche l 'amante di mio zio è sponsorizzata bene ( molto bene ) eppure non parla mai bene di lui!!

    Report

    Rispondi

  • maramaldo47

    30 Ottobre 2015 - 09:09

    gentile sig. steccarm a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca al di la dell'essere prevenuti

    Report

    Rispondi

  • steccarm

    30 Ottobre 2015 - 08:08

    sig bongioanni: penso che Vettel, dall'alto dei suoi 4 titoli mondiali, sia in grado e abbia l'indipendenza mentale di poter dire quello che ritiene giusto. non tutti siamo succubi di sponsor o politici o prevenuti sempre e comunque come lei

    Report

    Rispondi

    • maramaldo47

      30 Ottobre 2015 - 09:09

      gentile sig steccarm: a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca. al di la dell'essere prevenuti

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog