Cerca

Accuse hard

Francia, la polizia ferma l'attaccante del Real Madrid Karim Benzema per il ricatto a luci rosse contro Valbuena

Versailles, fermato l'attaccante Karim Benzema per il ricatto a luci rosse contro Valbuena

Sembrerebbe ci sia l'ombra anche di Karim Benzema nel ricatto a luci rosse contro Mathieu Valbuena. Il compagno della nazionale francese e attaccante del Real Madrid è stato posto in stato di fermo dalla polizia di Versailles a seguito alcune intercettazioni telefoniche, come riporta l'emittente radiofonica Rmc. Le indagini, iniziate lo scorso giugno erano partite con la denuncia da parte del centrocampista del Lione dopo che aveva ricevuto delle minacce.

La minaccia - Alcune chiamate anonime sono arrivate al telefono di Valbuena mentre era in ritiro con la Nazionale durante le quali i ricattatori chiedevano il pagamento di 150 mila euro per non pubblicare un video hard che lo immortalava in compagnia della fidanzata. Lo scorso 13 ottobre era stato arrestato anche l'ex attaccante della Lazio Djibril Ciss, soprannominato il "Leone Nero", insieme ad altre tre persone. Le autorità francesi poi lo avevano rilasciato perché considerato "in buona fede".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog