Cerca

Errore fatale

MotoGp, ecco dove Valentino Rossi ha perso il Mondiale 2015

MotoGp, ecco dove Valentino Rossi ha perso il Mondiale 2015

Valentino Rossi il Mondiale 2015 non lo ha perso dopo Sepang e nemmeno a Valencia. Ma a Misano, in casa, nel giorno in cui Jorge Lorenzo è caduto tra gli olè irridenti e un po' antisportivi dei tifosi italiani. In pochi, quel 13 settembre, parlarono degli errori di strategia (fatali) di Rossi e Yamaha. Quasi tutti puntarono sulla "fortuna" del campione pesarese perché quel giorno grazie al ko di Jorge Valentino saliva a +23 sul suo inseguitore, un buon bottino rispetto al +12 prima della partenza. 

L'errore fatale - Eppure, col senno di poi, quella è stata un'occasione persa tremenda. E l'errore è stato di Valentino, che in testa ha deciso di non ascoltare il suo muretto e non cambiare le gomme da rain nel momento più opportuno. Perde 10" a giro, rientra ai box e si ritrova nel gruppone. Alla fine arriva quinto e tutti, nella foga dell'impresa (quella sì) a Silverstone, si concentrano sui punti guadagnati e non su quelli persi. Morale: se Rossi avesse gestito quella gara da Rossi, magari arrivando secondo e non primo, oggi avrebbe 9 punti in più. Vincendo, addirittura 15. Lorenzo, dopo il trionfo di Valencia, ha chiuso davanti a Valentino di 5 punti. Fate voi i conti, complotti o non complotti. 

di Claudio Brigliadori
@Piadinamilanese

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog