Cerca

L'insinuazione

L'allenatore del Napoli Maurizio Sarri accusa la Nike: "Il pallone invernale non rotola e non ci fa giocare bene"

L'allenatore del Napoli Maurizio Sarri accusa la Nike:

"Nelle prime 8 giornate di campionato la mia squadra ha realizzato 18 gol, finché abbiamo potuto utilizzare il pallone estivo. Poi lo hanno cambiato con quello invernale e di reti ne abbiamo messe a segno appena 4 in 360", a lamentarsi è Maurizio Sarri. L'allenatore del Napoli ha finalmente trovato il colpevole su cui puntare il dito: il pallone Nike Ordem 3 Hi-Vis. "È la quarta gara di
campionato che giochiamo con il nuovo pallone invernale e ormai non ho più dubbi: non rotola come dovrebbe, complica il compito dei giocatori e penalizza quelli più bravi, costringendoli sempre a un controllo in più. Per questo si segna meno. In tanti la pensano come me, anche se non lo dicono. L'aderenza al terreno è diversa, altrimenti non si chiamerebbe pallone invernale. Noi e la Fiorentina siamo le squadre più tecniche e dunque penalizzate", ha continuato il mister dei partenopei.

Complotto Nike - Niente polemiche arbitrali e niente complotto degli avversari ma tutta colpa della Nike. Lo sponsor tecnico non ha preso per nulla bene le accuse dell'allenatore e ha fatto sapere che nessuno ha riscontrato problemi con il pallone, dal Psg al Barcellona. Il mister però ha tralasciato tra le polemiche un piccolo particolare: tra i calciatori che hanno testato la palla ci sono anche quelli di Roma e Inter, guarda caso le rivali in classifica del Napoli e della Fiorentina. E i due club non sembrano minimamente svantaggiati dall'uso del pallone invernale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nastroazzurrolc

    20 Gennaio 2016 - 08:08

    Se non rotola, non rotola per tutti.

    Report

    Rispondi

  • FabiettoFJ

    11 Novembre 2015 - 08:08

    Mi era simpático Sarri, ma dopo questa sparata mi ricorda sempre più Mazzarri (all' Inter) quando diceva che perdevano perché pioveva. Come se a Milano circolava una nuvoletta alla Fantozzi che bagnava solo le maglie nerazzurre. Mavadaviaiciapp

    Report

    Rispondi

blog