Cerca

La 53esima cacciata

Palermo, Zamparini esonera Iachini e chiama Ballardini

Palermo, Zamparini esonera Iachini e chiama Ballardini

Il Palermo ha esonerato Giuseppe Iachini. A darne notizia è stata la stessa società con una nota sul suo sito, la nuova guida tecnica dei rosanero sarà Davide Ballardini, che ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2016. Per Ballardini si tratta di un ritorno, il tecnico di Ravenna ha infatti guidato il Palermo nella stagione 2008-2009. La decisione del presidente Maurizio Zamparini di esonerare Iachini (è la 53esima volta in carriera che il patron caccia un suo allenatore) arriva dopo la vittoria dei rosanero per 1-0 contro il Chievo. In classifica il Palermo ha 14 punti dopo 12 giornate, il bilancio è di 4 vittorie, 2 pareggi e 6 sconfitte. Nella nota la società fa i suoi più sentiti ringraziamenti a Iachini "per il lavoro svolto ed i traguardi ottenuti nelle ultime due stagioni". Ballardini, classe 1964, in carriera ha guidato oltre al Palermo anche Bologna, Genoa, Cagliari e Lazio. 

Zamparini: "Non c'era più feeling" - "Con Iachini non c'era più feeling, come avete capito non c'era più dialogo da un bel po' di tempo", è il commento del presidente Zamparini a Stadionews24. "Ho preso questa decisione perché ho approfittato dei quindici giorni di sosta e quindi il nuovo allenatore avrà tutto il tempo per lavorare con serenità e risolvere i problemi di questa squadra". "Contro il Chievo la prestazione non mi è piaciuta e io guardo soprattutto le prestazioni e non il risultato - conclude Zamparini -. Era una decisione già presa qualche tempo fa. Ballardini avrà la sosta per lavorare bene con la squadra". (AGI)

Vasquez: "Enorme ingiustizia" - L'esonero di Iachini non è andato giù al trequartista rosanero Franco Vazquez. L'argentino naturalizzato italiano, sul suo profilo Twitter, commenta così il ribaltone: "Mi dispiace tanto per la notizia con la quale mi sono svegliato, però il calcio è questo, pieno di enorme ingiustizia...". Poi continua in un altro tweet: "Devo solo ringraziare il mister Iachini e al suo staff per tutto quello che hanno fatto per me e per il Palermo Calcio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filadelfo

    11 Novembre 2015 - 09:09

    L'unico da esonerare, se fosse possibile, sarebbe proprio Zamparini. Bravo Vasquez a sottolineare l'ingiustizia di un esonero. Badateci, quando Zamparini elogia un suo allenatore, è tempo che questi prepari le valigie.

    Report

    Rispondi

blog