Cerca

Mito

Rugby, Nuova Zelanda: morto a 40 anni Jonah Lomu, leggenda degli All Blacks e più grande di sempre

Rugby, Nuova Zelanda: morto a 40 anni Jonah Lomu, leggenda degli All Blacks e più grande di sempre

Rugby mondiale in lutto: è morto a 40 anni il neozelandese Jonah Lomu, mito degli All Blacks e considerato il più grande giocatore nella storia della palla ovale. "Jonah era una leggenda del nostro gioco, amato dai suoi tanti fan sia qui che in tutto il mondo - ha detto l'a.d. della federazione Steve Tew -. Non abbiamo parole, i nostri pensieri e sentimenti vanno alla sua famiglia". 

La vita e la carriera di Lomu è stata segnata dalla malattia degenerativa dei reni che nel 1999, quando aveva solo 24 anni, lo costrinse a un trapianto mettendo di fatto la parola fine alla sua avventura sportiva ai massimi livelli. Il più giovane debuttante con la Nuova Zelanda in un test match, a 19 anni, migliore marcatore di mete in Coppa del Mondo, il gigante ha detto addio al rugby nel 2006, dopo aver tentato il rientro in Europa nei Cardiff Blues.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog