Cerca

Lettera ufficiale

Formula 1, Mercedes contro Ferrari: "Indagare sui rapporti con Haas. Uso irregolare della galleria del vento?"

Sebastian Vettel e Maurizio Arrivabene

La Formula 1 dei veleni. Dopo le ombre sul titolo (sotto indagine) di Lewis Hamilton, altre ombre si allungano sul paddock. Questa volta, però, nel mirino c'è la Ferrari, e a prendere la mira è la Mercedes, che di fatto dichiara guerra al Cavallino. Ieri, sabato 28 novembre, con tanto di lettera ufficiale la Mercedes ha chiesto alla federazione internazionale di indagare sui rapporti tra il Cavallino e il team satellite americano Haas, che debutterà nel 2016, socio e alleato della Ferrari. Il punto è che i tedeschi sospettano che la Ferrari abbia utilizzato la galleria del vento del team (più di quanto consentito) per sviluppare la macchina per il prossimo anno. Una nuova spy-story, insomma, che incrina l'asse tra Ferrari e Mercedes, team alleati nella "guerra" contro Jean Todt e Bernie Ecclestone. Di sicuro, la mossa della Mercedes dimostra che il team campione del mondo, ora, teme davvero la Ferrari. Il rischio, invece, è che Maranello, se le accuse venissero confermate, debba pagare un caro prezzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog