Cerca

Serie A

Napoli fallisce la remuntada a Bologna. Destro affonda Sarri: Higuain fa il diesel

Napoli fallisce la remuntada a Bologna. Destro affonda Sarri: Higuain fa il diesel

Il Napoli si sveglia tardi, cade 2-3 al Dall’Ara contro il Bologna, e l’Inter torna in testa. È un tonfo degli uomini di Sarri contro un Bologna scatenato, trascinato dalla doppietta di Destro e dalla zuccata i Rossettini. Nel finale a segno, con una doppietta, il solito Higuain, ma era ormai troppo tardi per recuperare almeno un punto. Il lunch match della 15^ giornata parte con la parata di Reina sulla punizione di Brienza. C’è la risposta di Insigne ma soprattutto di Callejon, con Mirante che compie un miracolo con il piede. Ma improvvisamente il Bologna colpisce: Albiol e Koulibaly si fanno infilare da un lancio di Diawara, ne approfitta Destro (però in sospetto offside) che non sbaglia a tu per tu con Reina. Bologna avanti e capolista che subisce
addirittura il raddoppio: corner di Brienza, Rossettini solissimo infila nuovamente il portiere spagnolo e fa esplodere un Dall’Ara comunque diviso quasi a metà, vista la presenza di circa 10mila tifosi azzurri. Insigne spreca di testa al 33’, poi
è sfortunato Callejon: palo dopo doppia deviazione Oikonomou-Mirante.

La ripresa - Niente cambi all’intervallo, la notizia è che Higuain sbaglia un gol per lui piuttosto comodo al 47’ su preciso assist di Hamsik. La percussione di Allan, la sponda di Callejon: il Napoli chiude il Bologna nella sua trequarti, il Pipita viene fermato di nuovo da Mirante ma al 60’ ecco il tris felsineo. Lo firma ancora Destro, con la complicità di Hamsik (involontario assist) e Reina (papera). Notte fonda per Sarri, che prova l’impossibile con Maggio e Mertens per Hysaj e Callejon. Il Bologna continua sulle ali dell’entusiasmo (che cosa sbaglia Mounier!), ma il Napoli, dopo i tentativi di Hamsik e Mertens, accorcia clamorosamente con Higuain, a segno due volte nei minuti finali, servito da Insigne prima e da Hamsik poi. Ma non basta per evitare sconfitta e controsorpasso nerazzurro

La classifica - Inter 33; Napoli 31; Fiorentina 29; Roma 28; Juventus 27; Sassuolo, Milan 23; Torino 22; Atalanta 21; Lazio 19; Udinese, Empoli 18; Chievo, Sampdoria, Bologna 16; Palermo 15; Frosinone 14; Carpi 9; Verona 6.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog