Cerca

Povero Diavolo

Disastro Milan, pari in casa col Verona. Fischi assordanti: Sinisa esonerato?

Sinisa Mihajlovic

Un altro mezzo disastro per il Milan di Sinisa Mihajlovic, fermato sull'1-1 in casa dal Verona, fanalino di coda in Serie A. I rossoneri giocano l'ennesima brutta partita, creando qualcosa in più rispetto agli avversari, ma senza per questo avere il diritto per nessuna recriminazione. Reti inviolate a fine del primo tempo, dopo sette minuti nella ripresa torna al gol Bacca. Ma il vantaggio rossonero dura giusto cinque minuti: rigore ed espulsione di De Jong, penalty trasformato da Luca Toni e pareggio. Nell'ultima mezz'ora occasione per tutte e due le squadre, ma nessun altra rete. Al triplice fischio, sonora contestazione di San Siro, tra cori e fischi assordanti alla squadra. Il Milan, dunque, raccoglie 2 punti nelle ultime due partite contro le squadre ultima e penultima (il Carpi) in Serie A. Troppo poco, davvero troppo poco: Mihajlovic, ora, rischia grosso.

Il Milan deve esonerare Mihajlovic?
Vota il sondaggio di Liberoquotidiano.it

Hurrà Chievo - Sugli altri campi il Chievo si impone in casa con l'Atalanta: decisiva la rete di Birsa a 15 minuti dalla fine. Dunque l'Empoli, che travolge il Carpi: un sonoro 3-0. Le reti tutte nel secondo tempo: Maccarone, Saponara e ancora Maccarone. L'Empol, a quota 24 punti, ora è a una lunghezza dal Milan.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog