Cerca

Tremendissimo

Marchionne scatenato, umilia Alonso: "Dopo cinque anni in Ferrari..."

Fernando Alonso

Una scoppiettante conferenza stampa, quella di Sergio Marchionne, il quale, nell'ordine: annuncia il ritorno in Formula 1 di Alfa Romeo; paventa la possibilità che Ferrari lasci il circus; attacca Bernie Ecclestone; massacra Fernando Alonso. Già, il presidente Ferrari ne ha anche per l'asturiano, che col Cavallino ha vissuto una tribolata storia d'amore in cui non è arrivata nessuna vittoria. Con una frase, Marchionne lo stende: "Vettel è un ragazzo con un cuore incredibile - premette -: l'altro giorno davanti a 1.200 persone ha parlato in un italiano perfetto, sembra sia con noi da 10 anni. Fernando dopo cinque anni - ha concluso - era meno ferrarista di quanto non lo sia stato Seb nel primo giorno a Maranello".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Giuseppe da Milano

    16 Dicembre 2015 - 00:12

    Il gioco di minchionne: entra l'alfa che ha fatto le prove vietate alle attuali auto di F1 e che così si è portata avanti rispetto alle altre squadre. La ferrari ( un ammasso di ferraglia) sta fuori un anno e farà le prove che adesso sono vietate. Ad Alonso era stato dato un bidone per gareggiare che solo Schumacher e Raikonen sono riusciti a fare vincere ( il bidone ).

    Report

    Rispondi

  • maurizio.914

    15 Dicembre 2015 - 07:07

    Uno stronzo. Marchionne dopo l'epoca Montezemolo vedremo cosa farà. Uno spocchioso che deve dimostrare ancora tutto.

    Report

    Rispondi

    • sidereus40

      15 Dicembre 2015 - 11:11

      Montezemolo ti ho riconosciuto anche se usi lo pseudonimo maurizio.914

      Report

      Rispondi

  • Ben Frank

    Ben Frank

    14 Dicembre 2015 - 19:07

    Ma che taccia questo delinquente in maglioncino, dopo dieci anni a Torino le Fiat si producono in Serbia e la sede è in Olanda...

    Report

    Rispondi

blog