Cerca

Milan, Berlusconi furioso: Mihajlovic ha le ore contate

Milan, Berlusconi furioso: Mihajlovic ha le ore contate

Ore contate per Sinisa Mihajlovic. A metà dicembre l'allenatore del Milan si gioca già la panchina in casa della sua ex squadra, travolta a San Siro due settimane fa. Cruciale la sfida di dopodomani a Genova: l'obiettivo è superare gli ottavi di finale di Coppia Italia. Se Sinisa dovesse non centrarlo, rischia il posto.

Secondo alcune indiscrezioni raccolte dal quotidiano La Repubblica, Silvio Berlusconi non lo vorrebbe più, per colpa delle battutacce che "nessuno aveva mai osato (il presidente che sbaglia spogliatoio per non dovergli fare i complimenti, il presidente che deve chiedergli il permesso per parlare di tecnica) e per via dei risultati mediocri", si legge. 

Berlusconi si sarebbe sfogato dopo l’1-1 col Verona: non avrebbe gradito la “squadra poco affiatata” e lo sfogo di Mihajlovic contro gli arbitri. Quello di Sinisa sarebbe il quarto cambio in due anni. In caso di divorzio anticipato, i candidati sono i soliti: Brocchi, Tassotti, Lippi, Prandelli e Spalletti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • attila51

    15 Dicembre 2015 - 15:03

    tontolomeo hai il do no della sintesi

    Report

    Rispondi

  • velvet77

    15 Dicembre 2015 - 15:03

    indiscrezione da Repubblica...ogni notizia è buona per sparare sul Cavaliere!

    Report

    Rispondi

    • woody54

      15 Dicembre 2015 - 16:04

      velvet77 Non è più cavaliere!! Adesso è pregiudicato, informati.

      Report

      Rispondi

  • tontolomeo baschetti

    15 Dicembre 2015 - 14:02

    Una zoccola, un lavorante e due pirla .... Il Milan.

    Report

    Rispondi

  • tontolomeo baschetti

    15 Dicembre 2015 - 13:01

    Il Milan. Poveracci!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog