Cerca

Vittoria di misura

Coppa Italia, il Milan fatica ma salva Mihajlovic
Batte il Carpi 2 a 1 e va in semifinale

Coppa Italia, il Milan fatica ma  salva MihajlovicBatte il Carpi 2 a 1 e va in semifinale

Sospiro di sollievo per Sinisa Mihajlovic. Il Milan batte il Carpi per 2 a 1 e ha davanti un’autostrada per la finale di Coppa Italia. In semifinale, infatti, lo aspetta la vincente della sfida tra lo Spezia, che gioca in serie B, e l’Alessandria, addirittura in Lega Pro. I rossoneri si assicurano il risultato nel primo tempo con Bacca che al 14’ supera il portiere e segna con una rabona e al 28’ regala un irresistibile assist sotto porta a Niang che non sbaglia. La partita sembra in discesa, ma all’inizio del secondo tempo la riapre il neo entrato Mancosu, appena arrivato al Carpi dal Bologna. L’attaccante infila alle spalle di Abbiati la palla che gli offre Lasagna dopo un contropiede perfetto. Per il Milan un secondo tempo di sofferenza ma alla fine il risultato non cambia e l’allenatore serbo salva la sua panchina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • veneziano49

    14 Gennaio 2016 - 01:01

    Una pena incredibile , può anche batter lo Spezia o l'Alessandria ma poi troverà squadre migliori e al massimo arriverà secondo...comunque una squadra di pensionati...senza nerbo..nati stanchi , a parte Bacca , Niang , Bonaventura e Romagnoli , Kucka ,aggiungendo anche Boateng per parte del secondo tempo...impalpabili Montolivo,DeSciglio,Honda, fanno fatica a correre ....

    Report

    Rispondi

blog