Cerca

Il caso

Insulti omofobi a Mancini, il Napoli trema: cosa rischia ora Sarri

Insulti omofobi a Mancini, il Napoli trema: cosa rischia ora Sarri

Dopo gli insulti a Roberto Mancini, cosa rischia Maurizio Sarri? L'allenatore del Napoli potrebbe essere squalificato da tre giornate a quattro mesi e potrebbe essere sanzionato con una multa compresa fra 15mila e 30mila euro.

Secondo voi Sarri deve essere punito? Vota

Sarri, durante i minuti di recupero della partita dei quarti di finale di Coppa Italia, vinto 2-0 dai nerazzurri, ha infatti inveito contro Mancini dandogli del "frocio", "razzista" e finocchio". Ad esprimersi sulla vicenda, dopo aver ascoltato le testimonianze dei protagonisti e la relazione dell'arbitro, riporta il Corriere della Sera, sarà il giudice sportivo Giampaolo Tosel: entro giovedì deciderà se applicare l'articolo 5 (per "frasi lesive") o l'articolo 11 che punisce più severamente le "frasi discriminatorie".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • silvano45

    21 Gennaio 2016 - 10:10

    La lobby di sinistra non urla così tanto quando un cattivo maestro in tv vedi vajro augura ad un rivale di essere ucciso e viene giù il mondo per un offesa che è si grave ma detta tra due attori di uno spettacolodove normalmente prevale violenza e violenza verbale Sarri non può essere assolto ma neppure crocifisso

    Report

    Rispondi

  • gigi primo

    21 Gennaio 2016 - 10:10

    Tutto a favore di una certa squadra! a pensar male.................... e Manini ha accettato, senza fiatare, anche un pareggio al 95° nell'ultima partita e non con uno squadrone!

    Report

    Rispondi

  • neno567

    20 Gennaio 2016 - 20:08

    Ricordo a tutti che Mancini è un clamoroso piagnone se dovessimo ricordare tutto quello che spara e sparla durante un campionato dovrebbero squalificarlo a vita. Mi ricordo chiaramente alla fine di una Atalanta-Samp dove giocava che alla fine della partita disse in tv che x certi arbitri era indispensabile aprire i cancelli x dar modo alla tifoseria di farsi giustizia. Nn ho altro spazio x scriver

    Report

    Rispondi

  • libero14

    20 Gennaio 2016 - 18:06

    Orbene, ci stanno scassando le sfere da un bel po' di tempo e non perdono occasione per pontificare che "omo" è bello, figo, dandy, sano, etc; ma se uno ti apostrofa in tal modo è considerato insulto e reato. Ma andate calorosamente aff'anku e restateci, complessati (inferiormente parlando)

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog