Cerca

Addio 14 milioni di euro

Grosso guaio per il Milan: Luiz Adriano dice no alla Cina e torna in rossonero

Grosso guaio per il Milan: Luiz Adriano dice no alla Cina e torna in rossonero

Il brasiliano Luiz Adriano non si trasferirà più in Cina. Mentre il Milan e lo Jiangsu Sujing avevano chiuso la trattativa per il trasferimento dell'attaccante in cambio di 14 milioni di euro, il 28enne ex Shakhtar Donetsk non ha raggiunto un accordo con il club orientale, che non avrebbe rispettato i suoi impegni contrattuali orali. Arrivato in Cina lunedì scorso, dove era stato accolto
all'aeroporto di Nanchino da numerosi tifosi locali, Luiz Adriano ha fatto retromarcia e si è imbarcato sul primo aereo per tornare in Italia, tanto che oggi, nel pomeriggio, è atteso a Milanello da Mihajlovic per l'allenamento pomeridiano. A questo punto Adriano  potrebbe anche restare in rossonero sino al termine dell'attuale stagione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wilegio

    wilegio

    21 Gennaio 2016 - 00:12

    Una sciocchezzuola da 8 milioni all'anno... cosa volete che sia?

    Report

    Rispondi

blog